Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASKET. LA PROMOZIONE

Juvi in Serie A2: «Mi sento come Forrest Gump»

Coach Crotti: «Sembra di aver corso per mesi, è meraviglioso»

Lucilla Granata

Email:

redazione@laprovinciacr.it

20 Giugno 2022 - 09:19

Juvi in Serie A2: «Mi sento come Forrest Gump»

Coach Alessandro Crotti

CREMONA - Alessanfro Crotti è il più abbracciato, il più fotografato, il più festeggiato. Del resto è lui, l’uomo della provvidenza. Quello che ha saputo guidare la Juvi Ferraroni fin lassù. A sollevare la coppa di una A2 che fino a questo momento era stata solo sognata.

Ieri sera si guardava attorno con lo sguardo di chi ha finito una lunga lunga corsa. «Mi sento un po’ come Forrest Gump dopo aver corso per mesi in questo momento. Sono un po’ stanchino» ci dice sorridente.

«È tutto vero e credo che sia meraviglioso. Voglio fare i complimenti a San Miniato perché è stato un avversario straordinario che ha dominato questa stagione. Quanto a noi... Complimenti a tutti. Ho avuto la fortuna di allenare un gruppo strepitoso. Di giocatori, ma anche di uomini che hanno saputo non mollare mai. Soprattutto in questa finale. È stata una serie davvero durissima e noi abbiamo fatto un capolavoro. È una soddisfazione immensa. Un anno da incorniciare e che non dimenticherò mai. È stata la serata perfetta con un pubblico meraviglioso che testimonia come la Juvi Ferraroni meritasse questo traguardo. Abbiamo preso il posto che ci spetta. Domani sarà il tempo delle valutazioni, anche tecniche magari, ma ora non riesco a pensare ad altro che alla A2. E alla gioia sui volto dei miei ragazzi. Grazie».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400