Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CALCIO

Cremonese, quattro grigiorossi a Coverciano

Carnesecchi, Fagioli, Gaetano e Okoli tra i 53 convocati per lo stage dal ct

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

21 Maggio 2022 - 10:27

Cremonese, quattro grigiorossi a Coverciano

Gianluca Gaetano

CREMONA -  Sono 53 i calciatori convocati dal ct dell’Italia Roberto Mancini, divisi in due gruppi e chiamati a sostenere due sedute di allenamento, martedì e giovedì prossimi. Nello specifico sono 29 i calciatori di Serie A, 18 quelli di Serie B e 6 quelli impegnati all’estero.

E tra i club più rappresentati c’è la Cremonese con quattro giocatori, al pari di Milan ed Empoli, alle spalle del Genoa — appena retrocesso nella cadetteria — che conta 6 elementi.

I GRIGIOROSSI CONVOCATI

I grigiorossi chiamati a Coverciano sono Marco Carnesecchi, Nicolò Fagioli, Gianluca Gaetano e Caleb Okoli, giovani già entrati in questa stagione nell’ottica azzurra. Per le quattro colonne della truppa di Pecchia la conferma della stima che il ct di Jesì ha nei loro confronti. Mancini non poteva non volerli testare in prima persona dopo l’ottimo campionato disputato sotto l’ombra del Torrazzo, culminato con la promozione in A. Chiamata, che è anche motivo di soddisfazione e orgoglio anche per la società del Cavalier Giovanni Arvedi: un’ulteriore conferma della bontà delle scelte di mercato effettuate dal club di via Postumia l’estate scorsa.

Il più giovane tra i convocati in azzurro è il trequartista dell’Udinese Simone Pafundi, classe 2006 (anno del quarto titolo mondiale dell’Italia) che a Cremona ha giocato nelle fila bianconere nel match Primavera contro i grigiorossi. Il più «esperto» è il portiere dell’Empoli Guglielmo Vicario (1996).

Per questo primo stage Mancini ha deciso di non chiamare i calciatori impegnati nei playoff di Serie B — ad eccezione di Lucca (Pisa), la cui convocazione è subordinata all’andamento della competizione — nei playoff di Serie C e nei playoff del campionato Primavera nonché i giovani della Roma che potrebbero essere convocati in occasione della finale di Conference League con il Feyenoord in programma mercoledì prossimo a Tirana.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400