Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CALCIO SERIE B

Batticuore Cremonese, soffre ma batte il Crotone 3-2

Era una gara da vincere e i grigiorossi hanno conquistato i tre punti nonostante lo svantaggio iniziale

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

10 Dicembre 2021 - 14:22

Cremonese-Crotone: ore 18 Stadio Zini

L'esultanza di Strizzolo

CREMONA - Successo importante per la Cremonese che allo Zini ha battuto il Crotone 3-2 al termine di una partita non esaltante che si era messa in salita dopo il gol dei calabresi a inizio match.

I grigiorossi tornano alla vittoria tra le mura amiche dopo un digiuno di oltre due mesi: l’ultimo successo allo Zini infatti era datato 2 ottobre contro la Ternana.

Ma la prova della Cremonese, come detto, non è stata delle migliori. Soprattutto nel primo tempo, in particolare nella prima mezz’ora, la squadra di Pecchia ha faticato contro un Crotone che manovrava bene a centrocampo e ripartiva in contropiede. Poco attenta la difesa della Cremonese che nell’occasione del gol al 4' si è fatta sorprendere.

esultanza

L'esultanza dei grigiorossi a fine match

Una volta in svantaggio i grigiorossi hanno preso in mano la partita evidenziando le difficoltà difensive dei calabresi. La logica conseguenza è stato il pareggio di Fagioli, al termine di una bella azione in ripartenza, e anche un inizio di ripresa brillante con il vantaggio di Strizzolo.

Cremonese poi in controllo fino al 3-1 di Zanimacchia. Negli ultimi 10 minuti di partita, forse complice un calo di tensione della Cremonese, il Crotone è riuscito ad avanzare il suo baricentro e su un episodio, fallo di mano in area di rigore di Sernicola, Benali ha riaperto il match segnando dal dischetto. Inutile, però, il forcing dei calabresi.

DIRETTA SCRITTA

Finisce la partita con il risultato di 3-2

92' Crotone all’assalto alla ricerca del pareggio.

91' Bravo Carnesecchi a parare sul primo palo un bel tiro di Molina.

90' + 4' minuti di recupero

86' Bella azione di Baez sulla destra, palla in mezzo per Deli che impegna Festa a terra con un bel destro.

83' Pecchia esaurisce i cambi: escono Ciofani e Gaetano, in campo Vido e Deli.

rigore

Benali realizza il rigore del 3-2

82' RIGORE PER IL CROTONE - per un fallo di mano di Sernicola in area di rigore - che accorcia le distanze: 3-2 Benali dal dischetto.

zanimacchia

Zanimacchia esulta per il gol del 3-1

72' GOL DELLA CREMONESE. Grandissimo gol di Zanimacchia che controlla palla appena dentro l’area, salta il difensore e con il sinistro a giro mette il pallone sotto l’incrocio dei pali.

71' Crotone pericoloso con Giannotti che arriva con un attimo di ritardo su un traversone di Molina.

69' Baez calcia di destro dal vertice dell’area e sfiora il palo.

68' Bella occasione per la Cremonese: sugli sviluppi di un calcio di punizione combinazione Valzania Ciofani che conclude sopra la traversa.

65' Altri due cambi per la Cremonese: Valzania e Baez dentro, fuori Fagioli e Strizzolo.

60' La Cremonese dopo il vantaggio ha arretrato il suo baricentro di una decina di metri e il Crotone sta cercando di fare possesso palla.

58' Pecchia cambia: esce Buonaiuto, entra Zanimacchia.

strizzolo

L'esultanza di Strizzolo: gol del vantaggio 2-1

50' RADDOPPIO DELLA CREMONESE. Bella azione della Cremonese che passa in vantaggio: palla lavorata sulla sinistra da Fagioli che imbecca sul lato opposto dell’area di rigore Strizzolo bravo a battere il portiere Festa sul secondo palo.

47' Primo tentativo della ripresa della Cremonese: Buonaiuto si accentra e calcia in porta. Tiro debole che non crea problemi a Festa.

46' Si riparte allo Zini.

Fine primo tempo.

45' Concesso 1' di recupero.

39' GOL DELLA CREMONESE. Splendido pareggio della Cremonese con un’azione velocissima: palla riconquistata a centrocampo, Strizzolo si invola verso la porta del Crotone e scarica a destra per Fagioli che fulmina il portiere calabrese con un destro sotto la traversa.

37' Gol di Buonaiuto annullato per fuorigioco.

34' Clamorosa occasione della Cremonese con Buonaiuto che a un metro dalla linea di porta non riesce a mettere in rete il cross di Strizzolo.

30' Tiro di Buonaiuto da buona posizione finisce a lato.

29' Il Crotone gioca bene e mette in difficoltà la Cremonese con trame di prima.

22' Squadre allungate, la Cremonese alla ricerca del pareggio gioca nella metà campo del Crotone ma si espone al contropiede dei calabresi.

21' Ancora il Crotone si fa pericoloso con un tiro di Molina respinto da Carnisecchi.

19' Cremonese pericolosa con una combinazione in attacco che porta alla conclusione Ciofani: il suo tiro a filo d’erba si spegne a lato.

16' Lancio di Gaetano, la punta non trova il tocco vincente al volo davanti a Festa per pochissimi centimetri.

crotone

13' La Cremonese ha subito il contraccolpo dello svantaggio ma sta cercando di organizzare una reazione: particolarmente attivi Gaetano e Buonaiuto.

11' Crotone ancora pericoloso con un’azione sulla destra e un cross rasoterra che la difesa è riuscita a sventare.

9' Gaetano si infila in area e prova il cross, rimpallo con Canestrelli che premia il difensore: rimessa dal fondo per gli ospiti.

6' Inizio shock per la Cremonese, subito sotto nel punteggio.

4' GOL DEL CROTONE. Maric appoggia in rete un bel cross di Sala lasciato colpevolmente libero dalla difesa grigiorossa, nell’occasione disattenta.

0' Partita iniziata

crotone

cremo

FOTOGALLERY: FOTOLIVE/IVAN BIELLI

LE FORMAZIONI

CREMONESE: Carnesecchi; Sernicola, Bianchetti, Okoli, Crescenzi; Castagnetti, Fagioli; Strizzolo, Gaetano, Buonaiuto; Ciofani. Allenatore: Pecchia.

CROTONE: Festa, Nedelcearu, Canestrelli, Zanellato, Paz, Estevez, Benali, Sala, Molina, Vulic, Maric. Allenatore: Marino.

ARBITRO: Marcenaro di Genova.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mino.capelli

    11 Dicembre 2021 - 01:23

    Per la seconda volta la difesa grigiorossa tarda a carburare e subisce il 'goal' e l'offensiva avversaria nei primi minuti. "Centrocampisti cercasi" nella Cremo' della prima fazione di gioco. Cambi e maggiore condizione fisica determinanti per la vittoria.

    Report

    Rispondi