Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CALCIO SERIE B

La Cremonese corsara a Cosenza con i gol di Strizzolo e Valeri

Altro colpo in Calabria: dopo il successo sulla Reggina i grigiorossi sbancano il Marulla con un secco 2-0

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

04 Dicembre 2021 - 09:19

Cosenza-Cremonese: ore 14 Stadio Marulla

COSENZA - La Calabria porta bene alla Cremonese che, dopo aver battuto la Reggina, sbanca anche lo stadio Marulla di Cosenza grazie alle reti di Strizzolo nel primo tempo e Valeri nella ripresa. Un successo netto, frutto di una superiorità netta, sia sul piano tecnico che su quello tattico.

Il Cosenza in realtà ha avuto una sola occasione da gol, subito all'inizio della partita, con un contropiede orchestrato da Gori e concluso in modo inguardabile da Caso che, solo davanti a Carnesecchi - bravo a chiudere lo specchio della porta, ha ciabattato a lato.

Scampato il pericolo, la Cremonese ha preso in mano le redini del match e, seppur giocando sotto ritmo, ha preso campo e si è fatta sempre più pericolosa.

IL GOL DEL VANTAGGIO. L'azione del gol del vantaggio è frutto di un fraseggio delizioso palla a terra: sulla destra Buonaiuto smarca di tacco Gaetano che una volta sul fondo serve un pallone perfetto sul secondo palo per Strizzolo che deve solo appoggiare in porta.

A quel punto il Cosenza deve alzare il baricentro alla ricerca del pareggio e lascia spazi per le ripartenze grigiorosse: in una di queste, quasi allo scadere del primo tempo, Buonaiuto grazie Vigorito concludendo a lato una bellissima azione sviluppata sulla sinistra.

NELLA RIPRESA. Nella ripresa, Pecchia mette mano alla panchina: dentro Sernicola e poi subito Valzania. Cremonese in controllo e pericolosa nelle ripartenze. Gaetano e Fagioli duettano bene. Il fantasista di proprietà del Napoli conquista un calcio di punizione dal limite che Valeri trasforma con un fendente di sinistro sul palo lontano, imprendibile per Vigorito. E' il gol del raddoppio e la Cremonese mette la partita in ghiaccio.

Il Cosenza ci prova ma la difesa grigiorossa ha buon gioco. Anzi, è proprio la Cremonese che a più riprese sfiora il terzo gol con Gaetano, Zanimacchia e Ciofani.

TRE PUNTI IMPORTANTI. Per i ragazzi di Pecchia tre punti importanti che rilanciano le ambizioni della Cremonese la cui classifica sconta qualche pareggio di troppo in gare ben giocate che si potevano e dovevano vincere.

DIRETTA SCRITTA

90' Concessi 5' di recupero

85' Sugli sviluppi del calcio d’angolo colpo di testa di Di Carmine di poco a lato.

82' Ottima iniziativa sulla sinistra di Millico che al momento del tiro sbaglia tutto.

78' Pecchia toglie Baez e inserisce Di Carmine.

78' Cartellino giallo per Valeri.

cremo

75'  Tiro di Zanimacchia deviato in calcio d’angolo.

70' Cremonese vicino al terzo goal con Gaetano che anticipa sul primo palo il difensore diretto sfruttando un bel cross di Sernicola: la palla sfiora il montante alla sinistra del portiere.

68' Doppio cambio nella Cremonese: fuori Strizzolo e Buonaiuto e in campo Ciofani e Zanimacchia.

67' Punizione alta di Buonaiuto.

64' Gaetano fugge sulla sinistra e conclude con un tiro a giro che finisce un paio di metri a lato.

58' Nel Cosenza fuori Palmiero e dentro Kristoffersen.

54' Cambio per il Cosenza: Millico prende il posto di Anderson e Boultam sostituisce Gori.

52' RADDOPPIO DELLA CREMONESE. Splendida punizione di Valeri che con una gran botta di sinistro batte Vigorito sul secondo palo.

valeri

Emanuele Valeri

51' Gaetano duetta con Fagioli e poi viene atterrato al limite dell'area di rigore. Posizione interessante per la Cremonese.

49' Azione Caso-Gori, tiro dal limite bloccato a terra da Carnesecchi

48' Altro cambio per i grigiorossi: fuori Bartolomei per un infortunio e dentro Valzania.

Ripresa iniziata. Per la Cremonese un cambio: dentro Sernicola al posto di Crescenzi.

Primo tempo finito al Marulla: Cremonese in vantaggio con un gol di Strizzolo, possesso palla a favore dei grigiorossi (65% contro il 35% dei calabresi).

45' Concesso un minuto di recupero.

44' Cosenza pericoloso con un cross sul secondo palo, Gerbo cerca il controllo ma Baez lo anticipa.

41' Vicinissima al 2-0 la Cremonese: bellissima azione di Fagioli, Strizzolo e Buonaiuto che appena dentro l'area di rigore calcia di pochissimo a lato.

38' Il Cosenza dopo lo svantaggio ha alzato decisamente il baricentro.

37' Cartellino giallo per Crescenzi.

34' GOL DELLA CREMONESE. Scambio tra Buonaiuto e Gaetano sulla destra e cross perfetto dell'ex Napoli che trova sul secondo palo Strizzolo. Facile il tap in davanti alla porta del Cosenza.

31' Cross di Bartolomei e colpo di testa di Strizzolo, facile intervento di Vigorito.

30' Dopo mezz'ora di gioco ancora reti bianche al Marulla: partita bloccata e poco spettacolare. Cremonese in controllo ma troppo lenta, Cosenza guardingo attento a non scoprirsi.

27' Possesso palla sterile della Cremonese che comanda il gioco ma non riesce a costruire azioni d'attacco pericolose.

24' Cremonese pericolosa con una bella combinazione Gaetano-Strizzolo che in area di rigore perde il contrasto decisivo.

19' Bella azione di Bonaiuto che parte sulla sinistra, cerca Baez che scarica su Bartolomei. Il tiro del centrocampista è forte ma centrale, ben parato da Vigorito.

12' La Cremonese ha preso il comando delle operazioni e staziona nella metà campo del Cosenza che difende con attenzione pronto a lanciare il contropiede.

cremonese

Nicolò Fagioli

6' Fagioli in pressing conquista un bel pallone ma poi spreca tutto sbagliando il passaggio in area per Strizzolo.

4' Clamorosa occasione per il Cosenza: contropiede fulmineo che ha sorpreso la difesa grigiorossa ma Caso calcia male e grazia Carnesecchi.

3' Baez calcia male sulla barriera e sulla ribattuta di sinistro spara lontano dai pali.

2' La Cremonese parte in attacco e conquista un calcio di punizione dal limite dell'area di rigore.

0' Partita iniziata: Pecchia sorprende tutti con la formazione: lascia in panchina sia Ciofani sia Di Carmine e in attacco schiera Strizzolo. Dietro di lui Baez, Gaetano e Buonaiuto. In difesa Sernicola e Okoli in panchina, in mezzo gioca Bartolomei.

pecchia

Mister Pecchia

(FOTOGALLERY: FOTOLIVE/MAURIZIO IAGANA)

LE FORMAZIONI

COSENZA (3-5-2): Vigorito; Tiritiello, Rigione, Venturi; Anderson, Carraro, Palmiero, Gerbo, Corsi; Caso, Gori. In panchina: Saracco, Matosevic, Panico, Boultam, Pandolfi, Kristoffersen, Pirrello, Sy, Millico, Vallocchia, Minelli, Florenzi. Allenatore Zaffaroni.

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Crescenzi, Bianchetti, Ravanelli, Valeri; Bartolomei, Fagioli; Baez, Gaetano, Buonaiuto; Strizzolo. In panchina: Ciezkowski, Sarr, Fiordaliso, Nardi, Ciofani, Meroni, Valzania, Sernicola, Di Carmine, Okoli, Deli, Zanimacchia. Allenatore Pecchia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mino.capelli

    04 Dicembre 2021 - 22:07

    L'incredibile errore di Caso dopo tre minuti di gioco, solo davanti a Carnesecchi, ha lasciato intendere che non era giornata per il Cosenza. Inoltre, la troppa differenza dei valori in campo fra grigiorossi e calabresi ha facilitato il ritorno alla vittoria.

    Report

    Rispondi