Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CALCIO SERIE B

Il derby è del Brescia, la Cremonese va ko 1-0

Rondinelle a segno al 39' della ripresa con Spalek. Pesa come un macigno l'errore dal dischetto di Ciofani

Riccardo Maruti

Email:

rmaruti@laprovinciacr.it

23 Ottobre 2021 - 18:13

Brescia-Cremonese (ore 18.30): le formazioni ufficiali

BRESCIA - Cremonese sconfitta e superata in classifica dal Brescia: basta un gol di Spalek a una manciata di minuti dal triplice fischio a condannare i grigiorossi. Fino a quel momento era stato un derby equilibrato, fatto più di battaglia che di giocate limpide. Ma sul destino del match pesa come un macigno il calcio di rigore fallito da Ciofani a metà ripresa.

Partita subito elettrica, con le due squadre che si affrontano a viso aperto senza però riuscire a rendersi davvero pericolose. Col trascorrere dei minuti la bilancia del match pende sempre di più dalla parte del Brescia, che prende in mano le redini del gioco attaccando sulle fasce con Pajac, a sinistra, e con l'ex Inter Palacio, a destra. Bisogna però attendere il quarantesimo giro d'orologio per appuntarsi la prima parata del match, quando Carnesecchi devia in angolo di piede una velenosa conclusione mancina di Bajic. La risposta grigiorossa arriva due minuti più tardi con un altro mancino, quello di Castagnetti: il suo fendente da fuori area sibila vicino all'incrocio dei pali.

Dopo l'intervallo Pecchia ridisegna la Cremo passando al 4-3-3: fuori gli evanescenti Gaetano e Vido, oltre ad un Castagnetti comunque generoso, e dentro Fagioli, Bartolomei e Baez. Con un centrocampo più folto, i grigiorossi si dimostrano più efficaci nella manovra: Di Carmine impegna subito Joronen che si rifugia in angolo. Il Brescia non sta comunque a guardare e con una ripartenza orchestrata da Palacio costruisce una potenziale occasionissima, vanificata da Tramoni che scivola a pochi passi da Carnesecchi. Al 19' l'opportunità che potrebbe far svoltare il match: dopo un'azione insistita della Cremo, Crescenzi viene steso in mezzo all'area. Sul dischetto si presenta Ciofani, subentrato a Di Carmine qualche minuto prima: Joronen è spiazzato ma il pallone è largo. La partita prosegue sui binari dell'equilibrio, fino alla fiammata che sblocca il risultato: un cross morbido dalla sinistra deviato di testa da Bianchetti finisce sui piedi del neo-entrato Spalek che, da solo in area, ha tutto il tempo di stoppare e spedire il pallone in diagonale alle spalle di Carnesecchi. La reazione della Cremo è sterile. L'unica palla-gol prodotta nei 5 minuti di recupero capita sulla testa di Ciofani, che stacca perfettamente sull'angolo battuto da Bartolomei ma non trova il bersaglio per un soffio.

SECONDO TEMPO

51' - FINALE: Brescia-Cremonese 1-0

50' - Ciofani di testa; fuori d'un soffio

⚽ 39' - BRESCIA IN VANTAGGIO. Spalek stoppa un pallone in area su cross dalla sinistra e spara in diagonale alle spalle di Carnesecchi

35' - La partita resta in bilico: si lotta a centrocampo ma non si trovano sbocchi

22' - Doppio cambio per le Rondinelle: Moreo e Jagiello per Bajic e Tramoni

20' - Ciofani calcia largo il penalty

19' - RIGORE PER LA CREMO. Crescenzi steso in area al termine di un'azione insistita dei grigiorossi

13' - Entra Ciofani per Di Carmine, che ha subito un colpo al volto scontrandosi con il compagno di squadra Crescenzi

12' - Ammonito Cistana

5' - Occasione per il Brescia: Tramoni scivola di fronte a Carnesecchi e si trascina il pallone sul fondo

2' - Tentativo di Di Carmine: grande risposta di Joronen

1' - Pecchia ne cambia tre: Bartolomei, Fagioli e Baez prendono il posto di Castagnetti, Vido e Gaetano

PRIMO TEMPO

45' - Niente recupero: squadre negli spogliatoi sullo 0-0

42' - Sinistro insidiosissimo di Castagnetti indirizzato verso l'incrocio lontano: il pallone esce di poco

39' - Prima parata di Carnesecchi che devia in angolo di piede una conclusione mancina di Bajic

38' - Punizione da oltre 25 metri: Buonaiuto calcia in porta ma Joronen blocca

35' - Giallo a Bianchetti per fallo a centrocampo su Van De Looi

32' - Carnesecchi perde tempo prima del rinvio e l'arbitro Aureliano fischia una punizione a due in area della Cremonese: palla sulla barriera 

30' - I padroni di casa spingono sulle fasce e collezionano calci d'angolo (già 5) ma non trovano la via della conclusione a rete. La Cremonese si difende senza grossi affanni

20' - Il Brescia prova a fare la partita: per ora nessun tiro in porta

16' - Bell'uscita di piede di Carnesecchi che sventa una potenziale palla-gol al limite dell'area

12' - Carnesecchi non trattiene un cross di Pajac (pericolosissimo sulla sinistra): fallo in attacco del Brescia

10' - Match sempre vivace: Vido ci prova di prima su cross di Sernicola, palla abbondantemente a lato

5' - Partenza ad alto ritmo per entrambe le squadre

LE FORMAZIONI UFFICIALI

BRESCIA: Joronen; Mateju, Chancellor, Cistana, Pajac; Van De Looi, Bisoli, Bertagnoli; Tramoni, Palacio; Bajic. In panchina: Perilli, Linner, Karacic, Spalek, Moreo, Mangraviti, Huard, Labojiko, Cavion, Jagiello, Olzer, Papetti. All. Inzaghi.


CREMONESE: Carnesecchi; Sernicola, Bianchetti, Okoli, Crescenzi; Valzania, Castagnetti; Gaetano, Vido, Buonaiuto; Di Carmine. In panchina: Ciezkowski, Sarr, Valeri, Ravanelli, Baez, Nardi, Ciofani, Strizzolo, Meroni, Bartolomei, Fagioli, Zanimacchia. All. Pecchia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mino.capelli

    24 Ottobre 2021 - 02:35

    "Mea culpa, mea maxima culpa"! L'opzione Ciofani rigorista e' come una ciambella senza il buco! Sbagliare e' umano, ma insistere su scelte dubbiose e discutibili porta solo insuccessi e vanifica le prestazioni del gruppo, Problema costante della squadra: non finalizza! Rigore a parte, partita identica a quella di Monza.

    Report

    Rispondi