Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CALCIO PRIMA CATEGORIA GIRONE H

Violenza, ceffone al dirigente: gara sospesa

A San Giovanni l'arbitro ferma la gara a fine primo tempo

Pierluigi Cremona

Email:

pierluigi.cremona@virgilio.it

03 Ottobre 2021 - 23:41

Violenza, ceffone al dirigente: gara sospesa

SAN GIOVANNI IN CROCE - Si è chiusa alla fine del primo tempo, la sfida tra Psg e Marmirolo a causa di un gesto antisportivo dell’allenatore ospite Giuseppe Piccozzoli, squalificato, che ha colpito con un ceffone il dirigente locale Angelo Cirelli. Quest’ultimo aveva invitato Pizzoccoli a non entrare nella zona degli spogliatoi e del campo in quanto squalificato. Il mister mantovano ha risposto con uno schiaffo. Da lì ne è nato un parapiglia che ha coinvolto anche altri dirigenti locali e ospiti, fortunatamente sono volate solo parole grosse e qualche spintone, ma non ci sono stati episodi di violenza. L’arbitro Matteo Donghi della sezione di Chiari, sentiti i giocatori locali ha preferito sospendere la partita che in quel momento era sullo 0 a 1. Il giudice sportivo, dopo aver letto il referto, deciderà se far rigiocare la partita o assegnare la vittoria a tavolino.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400