Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

MOTONAUTICA

Formula 1, stagione al via a San Nazzaro con il Gran Premio d’Europa

Sulle acque del Po prima tappa del campionato mondiale più prestigioso, che ritorna in Italia dopo 15 anni

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

10 Settembre 2021 - 11:41

Formula 1, stagione al via a San Nazzaro con il Gran Premio d’Europa

MONTICELLI D'ONGINA - Prenderà il via sulle acque del Po la stagione 2021 del mondiale di Formula 1 motonautica Inshore, campionato che ritorna in Italia dopo ben 15 anni: il Gran Premio d’Europa sarà disputato da oggi (venerdì 10 settembre) a domenica 12 a San Nazzaro (Monticelli d’Ongina). Il territorio piacentino terrà dunque a battesimo l’atteso ritorno della categoria più prestigiosa della motonautica dopo il lungo stop dovuto alla pandemia: tutti i dettagli dell’appuntamento sono stati resi noti nella conferenza stampa di presentazione ospitata dalla Sala Consiglio del palazzo della Provincia di Piacenza. All’incontro - che si è svolto in presenza, nel rispetto delle vigenti norme anticontagio - hanno preso parte il presidente della Provincia di Piacenza Patrizia Barbieri, il capo della segreteria politica della Presidenza della Regione Emilia-Romagna Giammaria Manghi, il delegato provinciale CONI di Piacenza Robert Gionelli e il presidente della Associazione Motonautica San Nazzaro Ezio Cremona. Presente anche Riccardo Mazza dell’Ufficio Relazioni Esterne della Banca di Piacenza, uno degli sponsor dell’evento.

Nel corso della presentazione è stata concordemente evidenziata l’efficace sinergia pubblico-privato che ha reso possibile il grande evento, che avrà carattere di eccezionalità non soltanto dal punto di vista sportivo, ma anche dal punto di vista della promozione del territorio piacentino e del Grande Fiume. Il delegato provinciale Coni, Robert Gionelli, ha aggiunto che la presenza della classe d’elite della motonautica - resa possibile da un efficace gioco di squadra - costituirà un grande vetrina anche per le realtà sportive e dirigenziali piacentine, in un anno nel quale gli atleti locali hanno saputo cogliere risultati di spicco anche a Olimpiadi e Paralimpiadi. Ezio Cremona, presidente della Motonautica San Nazzaro recentemente insignita della Stella di bronzo al merito sportivo, non ha nascosto soddisfazione ed emozione per un evento che sarà “più unico che raro” in considerazione della presenza dei migliori piloti in attività, impazienti di riprendere a gareggiare.

Dopo le prove libere di oggi (venerdì 10 settembre) e le prove libere e cronometrate di domani (sabato 11), domenica pomeriggio (alle 14 la parata, alle 15 il via) diciotto barche provenienti da tutto il mondo (dalla Cina al Nord Europa, dagli Usa agli Emirati Arabi) si sfideranno sul Po in una gara-evento: uno spettacolo da non perdere, per il successo del quale (per la sicurezza sul campo di gara e per i necessari protocolli anticontagio) avrà un notevole peso anche il ruolo dei numerosi volontari coinvolti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400