Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

VIADANA

Sgomma Viadana, quando lo sport è senza barriere

Anche un percorso per atleti in carrozzina nell’ambito della corsa non competitiva

Nicola Barili

Email:

redazione@laprovinciacr.it

01 Settembre 2021 - 05:50

Sgomma Viadana, quando lo sport è senza barriere

VIADANA - Per la prima volta dopo 16 edizioni, la manifestazione podistica «CorriViadana» avrà un percorso accessibile anche alle persone con disabilità motorie, con l’obiettivo di permettere proprio a tutti di partecipare. La corsa-camminata a passo libero sarà organizzata domenica nell’ambito dell’evento «Ripartiamo Insieme», che per l’intero fine settimana riunirà società e associazioni sportive e associazioni di volontariato del territorio viadanese per una festa senza precedenti e basata sul valore dello sport e dell’associazionismo nella società civile. L’inserimento del percorso accessibile alle persone con disabilità motorie è stato fortemente voluto dalla società sportiva di hockey in carrozzina elettrica Macron Warriors Viadana, che ha trovato subito la collaborazione dell’Atletica Viadana, organizzatrice delle corsa. «Personalmente vado molto fiero di questo evento», commenta Fabio Merlino, presidente dei Macron Warriors, «pensato per dare finalmente visibilità a persone con disabilità, che possono così accedere a eventi mai pensati per loro. Cercheremo di invitare più persone possibili, fra sportivi e altri con disabilità gravi e più lievi». CorriViadana si terrà sui sentieri golenali del Po con due percorsi da 6 e 12 km, più un terzo da 3 km per le persone disabili.

IL PROGRAMMA

Con un tocco di fantasia, questa parte della corsa è stata denominata «SgommaViadana», con riferimento alle ruote delle carrozzine. Ritrovo dalle 8 presso la pista di atletica del campo sportivo Bertolani di via Al Ponte e partenza libera dalle 8.30 alle 9 (informazioni e adesioni: Simona dell’Atletica Viadana 338/3052312-Simone dei Macron Warriors 333/2330993).
Ripartiamo Insieme inizierà venerdì al campo sportivo con il taglio del nastro alle 18 da parte del sindaco, alle 19 convegno «Il valore dello sport e dell’associazionismo nella società civile», alle 20 apertura degli stand gastronomici e alle 21 concerto degli Spingi Gonzales. Ricco anche il programma previsto per sabato e domenica, di cui vi daremo conto nei prossimi giorni. Nel corso della manifestazione, le varie associazioni proporranno attività di intrattenimento.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400