Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SERIE C. COPPA ITALIA

La Pergolettese lotta due ore ma si arrende ai rigori

I gialloblù di Lucchini eliminati dalla Pro Vercelli

Dario Dolci

Email:

redazione@laprovinciacr.it

21 Agosto 2021 - 20:11

La Pergolettese lotta due ore ma si arrende ai rigori

(Fotolive)

VERCELLI - Sono i calci di rigore a decidere il passaggio al secondo turno della Coppa Italia tra Pro Vercelli e Pergolettese. E i tiri dal dischetto premiano i bianchi piemontesi che ne realizzano uno in più dei loro avversari, nonostante Soncin ne avesse parati due.

Per la prima gara ufficiale della stagione, mister Lucchini deve fare a meno di Galeotti, Bortoluz, Ferrara, Faini e Scardina, ai quali si aggiunge all’ultimo momento Bariti, non al meglio dopo la vaccinazione anti-Covid.

La formazione iniziale prevede Soncin tra i pali, Piccardo, Lucenti, Lambrughi e Villa sulla linea difensiva; Zennaro, Perseu e Arini a centrocampo e un tridente con Varas, Cancello e Vitalucci. Nessuna assenza di rilievo nelle file piemontesi, dove tra i titolari manca soltanto Della Morte.

pro Vercelli pergo

I tempi regolamentari terminano a reti inviolate. Si va ai supplementari. Il risultato non si sblocca e si va quindi ai calci di rigore.
Per la Pergolettese segnano Varas, Arini e sbagliano Villa, Guiu e Morello; per la Pro Vercelli fanno centro Belardinelli, Bunino e Iotti e falliscono Macchioni e Silenzi.

Vincono i piemontesi per 3 a 2. Pergo eliminato.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400