Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

TOKYO 2020

Ciclismo su pista, Italia inseguimento oro e record del mondo

Le azzurre del volley sono state sconfitte tre set a zero dalla Serbia. Pallanuoto, fuori anche il Settebello

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

04 Agosto 2021 - 11:34

Ciclismo su pista, Italia inseguimento oro e record del mondo

TOKYO - Medaglia d’oro per l’Italia del ciclismo su pista nell’inseguimento di squadre. Gli azzurri del Ct cremasco Marco Villa  (Simone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon - della Biesse Arvedi - e Jonathan Milan) hanno battuto la Danimarca. L’Italia ha migliorato ancora il record del mondo realizzato ieri in semifinale, chiudendo in 3’42″032.

Gli azzurri, trascinati da un superlativo Ganna, riescono nel finale a sorpassare gli avversari per 166 millesimi.

Pallavolo, anche l'Italia donne fuori nei quarti

Come nel torneo di pallavolo maschile, anche in quello femminile l’Italia è stata eliminata nei quarti di finale delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Le azzurre sono state nettamente sconfitte dalla Serbia per tre set a zero (25-21, 25-14, 25-21 i parziali). La Serbia affronterà in semifinale gli Stati Uniti (3-0 alla Repubblica Dominicana). Nell’altra semifinale la Corea (3-2 alla Turchia) aspetta la vincitrice dell’ultimo quarto di finale tra Brasile e Russia. (ANSA)

 

Disastro squadre Italia, fuori anche il Settebello

Dopo le nazionali italiane di basket maschile, di pallavolo maschile e femminile, anche quella di pallanuoto maschile è stata eliminata nei quarti di finale delle Olimpiadi di Tokyo. Il Settebello allenato da Sandro Campagna è stato sconfitto dalla Serbia per 10-6 (5-2; 4-1; 0-1; 1-2).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400