Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CALCIO SERIE B

Celar-Ciofani, colpo grosso della Cremonese

Allo stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro i grigiorossi non brillano ma battono 2-1 il Pordenone e si regalano un Natale tranquillo

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

22 Dicembre 2020 - 13:21

Pordenone - Cremonese diretta ore 19

Mister Bisoli

LIGNANO SABBIADORO (22 dicembre 2020) - Colpo grosso della Cremonese che dopo mesi torna al successo lontano dallo Zini e con i tre punti conquistati con il Pordenone si regala un Natale di tranquillo. I grigiorossi hanno vinto 2 a 1 una gara non brillante, molto intensa ma tecnicamente povera di spunti interessanti. Una partita difficile, con una supremazia del Pordenone che però non è stato cinico nello sfruttare le occasioni che ha avuto. La Cremonese, invece, nonostante un approccio complicato sia nel primo tempo che nella ripresa, è riuscita a difendere abbastanza bene e in una ripartenza si è portata in vantaggio con Celar, bravo a ribattere in porta una palla respinta corta dal portiere del Pordenone su tiro di Pinato. Immediato il pari dei padroni di casa: bello il tiro di Falasco ma forse il portiere Volpe ha qualche responsabilità. Negli ultimi venti minuti è stata battaglia con il Pordenone votato all'attacco alla ricerca della vittoria: ma il gol l'hanno segnato i grigiorossi con Ciofani che, da terra, è riuscito a calciare in porta dopo un tiro di Castagnetti respinto corto dall'incerto Perisan.

La partita finisce 1-2

90' +4' Concessi 4 minuti di recupero

89' RADDOPPIO DELLA CREMONESE. Incredibile rete di Ciofani che da terra riesce a ribattere in porta un pallone respinto corto dal portiere dopo una conclusione di Castagnetti

86' Entra Rossetti ed esce Scavone per il Pordenone. Bisoli inserisce Bia per Pinato

82' Palo clamoroso del Pordenone con Butic che su calcio piazzato centra il palo a Volpe battuto. Musiolik ribatte in rete ma l'arbitro annulla per fuorigioco

80' Cartellino giallo per Valzania per un fallo da dietro su Ciurria

77' Ammonito Barison per un fallo su Pinato

76' Pericoloso Falasco che tira in porta direttamente da calcio d'angolo, Volpe riesce a deviare il pallone prima che varchi la linea bianca

75' Volpe si riscatta e alza sopra la traversa un colpo di testa di Barison

69' PAREGGIO DEL PORDENONE. Falasco, su schema di calcio di punizione, sorprende Volpe sul palo di sinistra

67' Nel Pordenone entra Gavazzi ed esce Magnino

67' Ammonito Gustafson per un fallo a centrocampo

65' GOL DELLA CREMONESE. Rete di Celar, bravo a replicare in porta una respinta corta del portiere del Pordenone su tiro di Pinato che era fuggito al suo avversario sulla destra

60' Grave errore di Volpe che svirgola un rinvio di piede e regala un calcio d'angolo al Pordenone, per fortuna senza esito

56' Doppio cambio per il Pordenone: dentro Pasa e Musiolik, fuori Calò e Mallamo

54' Buona ripartenza della Cremonese con Gustafson che serve Celar: il tiro viene ribattuto in calcio d'angolo

52' Ancora Mallamo pericoloso con una botta di sinistro dal limite

47'  Occasione per il Pordenone: Ciurria in percussione dalla sinistra serve Mallamo che da terra sfiora il gol del vantaggio

Inizia il secondo tempo: per la Cremonese in campo Ciofani per Strizzolo e Gustafson per Ghisolfi

Fine primo tempo

45' + 2' Concessi due minuti di recupero

43' Ammonito Scavone del Pordenone per fallo a centrocampo su Valzania

40' Pinato conclude sopra la traversa una bella azione della Cremonese

37' Infortunio muscolare per Buonaiuto costretto alla resa, Bisoli manda in campo Celar

36' Il Pordendone ancora pericoloso con Butic che semina avversari sulla destra e mette in mezzo un pallone che la difesa grigiorossa fatica a controllare rischiando l'autogol

34' Grande parata di Volpe che in tuffo sulla sua sinistra devia un calcio di punizione di Falasco

27' Cremonese in attacco con un bel cross di Valeri, Bianchetti di testa colpisce male e la palla si spegne a lato

23' La Cremonese protesta per un contatto in area di rigore; Falasco sembra spingere Strizzolo che cade a terra. Per l'arbitro tutto regolare

18' Traversone rasoterra di Magnino che attraversa tutta l’area della Cremonese senza trovare la deviazione di un compagno

14' Ancora Ciurria alla conclusione, questa volta di sinistro dai 20 metri: pallone a lato

13' Mister Bisoli non sembra soddisfatto dell'approccio dei suoi alla gara

12'  Ciurria di testa sfiora il palo alla sinistra di Volpe che sembra controllare

7' Bella palla per il Pordenone con Butic che rientra da destra e col sinistro tira poco alto sulla traversa della porta difesa da Volpe

5' Buon fraseggio della Cremonese che manovra con Buonaiuto, Castagnetti, Pinato e poi Valeri che mette in mezzo un bel pallone non sfruttato

4' Il Pordenone è molto aggressivo. La Cremonese cerca di essere ordinata in fase di non possesso e poi ripartire appoggiandosi su Strizzolo, centravanti boa

1'Partita iniziata: Cremonese in campo con una maglia speciale: bianca con il colletto lilla che richiama i primi colori sociale della squadra. Padroni di casa in maglia verde.

LE FORMAZIONI

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Berra, Camporese, Barison, Falasco; Magnino, Calò, Scavone; Mallamo; Ciurria, Butić. A disposizione: Bindi, Passador, Vogliacco, Gavazzi, Musiolik, Banse, Pasa, Misuraca, Bassoli, Zammarini, Chrzanowski, Rossetti. Allenatore: Attilio Tesser

CREMONESE (4-3-3): Volpe; Zortea, Bianchetti, Fiordaliso, Valeri; Valzania, Castagnetti, Ghisolfi; Pinato, Strizzolo, Buonaiuto. A disposizione: Alfonso, De Bono, Zaccagno, Bernasconi, Bia, Gaetano, Gustafson, Schirone, Celar, Ceravolo, Ciofani. Allenatore: Pierpaolo Bisoli ARBITRO: Ivan Robilotta della sezione di Sala Consilina

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400