il network

Giovedì 26 Novembre 2020

Altre notizie da questa sezione

Oggi...


VOLLEY, SERIE A1 FEMMINILE

La E'più Casalmaggiore vince (3-0) e convince a Bergamo

Zanetti Bergamo - E'più Casalmaggiore diretta ore 17

BERGAMO (4 ottobre 2020) - La prima bella notizia arriva prima del match ed ha il volto di Ananda Marinho, palleggiatrice brasiliana ex Praia Clube (dove era riserva di Lloyd e compagna di squadra di Montibeller) già a Bergamo con la squadra in tuta Vbc che in settimana sarà tesserata e risolverà definitivamente il rebus della sostituta di Carli Lloyd. La seconda, non meno importante della prima, anzi, arriva ad esito di quanto successo al PalaAgnelli dove Casalmaggiore vince (0-3): 12-25, 23-25, 18-25), convince, si guadagna i primi tre punti in campionato e, probabilmente, si toglie di dosso quella nuvoletta che ha aleggiato sino a ieri sulla testa delle ragazze di coach Parisi.

Starting six

ZANETTI BERGAMO: Valentin, Enright, Dumancic, Faucette, Moretto, Loda, Fersino (L)

E'PIU' CASALMAGGIORE: Bonciani, Partenio, Stufi, Montibeller, Vasileva, Melandri, Sirressi (L).

1 set - Avvio decisamente promettente quello di Casalmaggiore, molto più equilibrata in seconda linea, combattiva su ogni pallone ed efficace in attacco nonostante i miracoli di un'ottima Fersino. Il servizio di Bonciani spezza l'equilibrio costringendo Turino al time out sul 5-9 ma il rimedio non basta e poco dopo Lanier sostituisce una deficitaria Enright. Casalmaggiore non si ferma e sul 7-13 è ancora il coach di casa a mettere le mani a T. La E'più è in trance mentre Bergamo non riesce più ad uscire dal proprio stato di apatia e anche il cambio della diagonale di palleggio, con l'ingresso di Prandi e Faucette per Valentin e Luketic sul 9-20 non cambia le sorti del set chiuso sul 25-12 per le ospiti.

Numeri: attacco: Zanetti-Vbc 29%-46%; errori in attacco: 6-1; cambio palla dopo ricezione positiva: 20%-50%.

2 set - è tutta un'altra Bergamo quella che entra in campo nel secondo set chiudendo bene le traiettorie agli attaccanti ospiti e prendendosi subito l'inerzia. Casalmaggiore prova a non perdere la scia (8-5) ed alla prima occasione piazza il break per rientrare con Bonciani (8-8). Partenio e Montibeller tengono la barra dritta e permettono a Casalmaggiore di rispondere sempre a tono nel corpo a corpo con le orobiche prima di prendere l'inerzia e mettere la freccia. Turino cambia Valentin con Prandi ma la Vbc è in controllo del set e manda le avversarie dal coach per il time out del 13-17. Sembra la spallata decisiva ed invece Bergamo inserisce nuovamente Valentin e ritrova la verve di inizio parziale per spingersi sino al 20-21 e poi sul 22-23 dopo un pasticcio di Stufi e Sirressi che costringe Parisi alla sospensione. Al rientro in campo Casalmaggiore cambia passo, Dumancic spara in rete l'invito per il set point e Partenio chiude con un diagonale potente che vale il 2-0 ospite.

Numeri: cambio palla dopo attacco positivo: 15%-41%; errori: 8-6; attacco: 31%-36%.

3 set - Bergamo prova a replicare l'avvio di secondo set per provare a mettere pressione a Casalmaggiore ma, ancora una volta, passato il momento di imbarazzo, le ospiti fanno quadrato e caricano a testa bassa trovando sempre buone soluzioni sia in attacco che in correlazione muro-difesa per provare l'allungo sull'8-12. Lanier suona la carica per non lasciare intentata ogni velleità di rimonta e serve un video-check provvidenziale a Casalmaggiore per evitare di farsi raggiungere dalle orobiche; sul 15-16 infatti una pipe di Montibeller viene chiamata out dal primo fischietto ma Parisi chiama il controllo della telecamera ed il 16 pari si trasforma nel 15-17 che sembra aprire il varco giusto alle ospiti. La Zanetti, infatti, si ferma qui e per Partenio e socie è un gioco da ragazzi chiudere sul 18-25.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

04 Ottobre 2020