il network

Domenica 05 Aprile 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


CALCIO SERIE C

La Pergolettese cade ad Arezzo 3 a 0

Un punto nelle ultime tre giornate. Dopo una sconfitta e un pareggio, la squadra gialloblu cercava punti pesanti per riavvicinare la zona salvezza. Ma così non è stato

La Pergolettese cade ad Arezzo 3 a 0

AREZZO (26 gennaio 2020) - La Pergolettese cade 3-0 e si complica ulteriormente la vita in classifica. Il primo gol a 31':  l'Arezzo passa in vantaggio con Gori  con un diagonale; tre minuti dopo il raddoppio firmato da Cutolo.  Nella ripresa, la Pergolettese prova a riaprire la partita, ma è ancora la squadra toscana ad andare a segno. Al 22' Foglia su punizione fa 3-0 e chiude i conti. Male la Pergolettese che in questo 2020 non ha ancora vinto (due sconfitte e un pareggio). Domenica al Voltini arriva il Novara.

LA CRONACA DELLA PARTITA

Termina la gara con la vittoria dell'Arezzo per 3 a 0

90' Concessi tre minuti di recupero

84' Gara praticamente terminata: qualche conclusione velleitaria dei gialloblu che non impensieriscono Pissardo

77' La Pergolettese prova, con la forza della disperazione, ad abbozzare qualche manovra d'attacco: Arezzo in difesa e pronta a colpire in contropiede

67' TERZO GOL DELL'AREZZO: in rete direttamente da un calcio di punizione battuto da Foglia

58' Cross di Franchi che attraversa tutta l'area senza nessuna deviazione in porta

53' Da un angolo sbagliato dell'Arezzo, parte un contropiede della Pergolettese concluso con un colpo di testa di Bortoluz troppo alto

48' Azione della Pergolettese: cross di Villa, in area arriva di testa Agnelli ma la palla è entrale e Pissardo para

47' Prima conclusione della ripresa arriva dai piedi di Cutolo: palla fuori

46' Ricomincia la gara senza cambi dalle panchine

INTERVALLO Termina il primo tempo con il vantaggio dell'Arezzo per 2 a 0. I gialloblu però possono recriminare per l'occasione avuta con Bortoluz sullo 0 a 0

45' Concesso un minuto di recupero

43' Cutolo davanti a Ghidotti si fa parare la conclusione da un metro

39' Primo cartellino giallo: ammonito Caso

34' RADDOPPIO DELL'AREZZO: in contropiede Cutolo percorre oltre metà campo e calcia in porta. Lucenti in contrasto alza il pallone che si infila sotto la traversa. Due gol in tre minuti, difesa gialloblu sbilanciata

31' GOL DELL'AREZZO: sempre Cutolo, vede la difesa gialloblu non schierata bene e imbecca in area Gori che in diagonale supera Ghidotti

27' Angolo di Cutolo: in area colpo di testa di Gori che scheggia la traversa

24' Punizione di Panatti da 25 metri fuori di poco

19' Arezzo più guardinga dopo la mega occasione gialloblu: cala l'intensità degli attacchi

15' Grande occasione per la Pergolettese: Franchi pesca in area di rigore Bortoluz, la sua spaccata al volo trova l'ottimo intervento di Pissardo che alza sopra la traversa

9' Pesanti reclami dalla panchina locale per una spinta di Bakayoko in area su Cutolo, ma per il direttore di gara è tutto regolare: si continua a giocare

5' L'Arezzo attacca costringendo la Pergolettese a chiudersi in difesa: già due occasioni per gli amaranto. La prima con una girata di Cutolo deviata in angolo e la seconda con un'incursione sulla sinistra di Foglia, davanti a Ghidotti che respinge

1' Gara iniziata: una ventina gli ultras gialloblu al seguito della squadra

0' Squadre in campo. Nella Pergolettese, oltre agli infortunati Coly, Belingheri e Muchetti, si è aggiunto anche Cicone, vittima di un malore all'arrivo ieri sera ad Arezzo che lo costringe a dare forfait; siede in tribuna

LE FORMAZIONI

AREZZO (4-4-2): Pissardo; Luciani, Ceccarelli,  Baldan, Corrado; Piu’, Tassi, Foglia, Caso; Cutolo, Gori. 
A disp: Daga, Mosti, Sereni, Nolan, Borghini, Picchi, Belloni, Mewsina, Zini, Benucci, Rolando, Cheddira.
All. Di Donato
PERGOLETTESE(4-2-3-1): Ghidotti; Fanti, Lucenti, Bakayoko, Villa; Agnelli, Panatti; Morello, Franchi, Duca; Bortoluz.
A disp. Romboli, Manzoni, Malcore, Russo, Ferrari, Canessa, Girgi, Brero.
All. Piacentini
ARBITRO: sig. Zucchetti Luca sez. di Foligno

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

26 Gennaio 2020