il network

Lunedì 27 Gennaio 2020

Altre notizie da questa sezione


CALCIO, SERIE B

Cremonese, addio a Baroni: in panchina torna Rastelli

Il tecnico campano sostituisce l'allenatore che gli era subentrato dopo sette giornate di campionato

Cremonese, addio a Baroni: in panchina torna Rastelli

CREMONA (8 gennaio 2019) - Addio a Marco Baroni, torna Massimo Rastelli. Nuovo avvicendamento sulla panchina della Cremonese con il tecnico campano, ancora sotto contratto, che sostituisce l'allenatore che gli era subentrato dopo sette giornate di campionato. 

L’esonero di Baroni è giunto in mattinata come un fulmine a ciel sereno. Rastelli - che già domani dirigerà due allenamenti - aveva preso in mano la squadra nel novembre 2018 e ha visto nascere la nuova rosa la scorsa estate. Dopo un precampionato senza sconfitte, l'allenatore di Torre del Greco era stato allontanato dalla panchina dopo sette giornate con un media punti di 1,42 a gara, la migliore di queste tre stagioni trascorse in serie B.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

08 Gennaio 2020

Commenti all'articolo

  • Mino

    2020/01/09 - 09:45

    Rastelli ritorna alla guida della Cremone, "SI STAVA MEGLIO QUANDO SI STAVA PEGGIO"!

    Rispondi

  • Mino

    2020/01/09 - 09:08

    Post 2 - ... retribuire lo stesso Rastelli (+ Mandorlini e Baroni) fino al termine del contratto. Evitando cosi' l'assunzione di un nuovo allenatore. Ora, capiamo tutti che anche l'aspetto economico-finanziario di una societa' di calcio e' importante al fine di non fare 'il passo piu' lungo della gamba' e ritrovarsi con gli stessi problemi che hanno afflitto molti clubs di A e B. Pero', e' anche vero che i tifosi e gli appassionati dei colori grigiorossi, meritano piu' rispetto, piu' competenza tecnica e piu' professionalita' da parte dei vertici societari! Non si possono prendere decisioni da "tira e molla" con una frequenza che denota, A) una probabile incapacita' tecnica nel valutare 'la guida' da dare alla squadra. B) una professionalita' discutibile, se fossero vere le voci riportate dal calcio-mercato di gennaio: Soddimo, Ciofani, Ceravolo, Palombi, Mogos e Castagnetti SONO AI SALUTI! Il 'tridente stellare 'Ceravolo, Ciofani e Palombi" messo in vetrina insieme ai "SALDI" ...

    Rispondi

  • Mino

    2020/01/09 - 08:44

    Post 1-Ai Signori dirigenti dell'US Cremonese. Il 'modo altalenante' della vostra gestione, denota indubbiamente che le idee del vostro C.D. sono 'poche e ben confuse'! La conduzione tecnica di una squadra, il 'Mister', non e' "una partita di giro", come l'IVA nella contabilita' aziendale. Nel vostro modo di gestire la societa' grigiorossa, anteponete sempre il fattore 'economico' a quello tecnico. La conferma viene dalla vostra ultima mossa: l'esonero di Baroni ed il richiamo di Rastelli sulla panchina. Se Rastelli non andava bene dopo le prime 7 giornate dell'attuale campionato, oggi, al''improvviso e' diventato "il deus ex machina" che risollevera' le sorti della squadra? Ma la verita; e' un'altra. Ed ecco che il CD grigiorosso fa 'tre conti': se esoneriamo Baroni ed assumiamo un nuovo allenatore, "the coaches" a libro paga risulterebbero 4 (quattro). Allora perche' non sfruttare il contratto con Rastelli, che e' rimasto, come Mandorlini, in carico alla societa' che dovra' ...

    Rispondi

  • Andrea

    2020/01/08 - 16:42

    ....quando si hanno le idee molto chiare .....

    Rispondi