Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CALCIO DILETTANTI

Eccellenza, botto di mercato per l'Offanenghese: arriva Davide Rossi

L'attaccante 27enne era in forza al Sant'Angelo Lodigiano

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

30 Dicembre 2019 - 18:06

Eccellenza, botto di mercato per l'Offanenghese: arriva Davide Rossi

OFFANENGO (30 dicembre 2019) - l grande rilancio dell’Offanenghese passa dal mercato con il classico botto di Capodanno. Al giro di boa della stagione, la società cremasca di Eccellenza annuncia il secondo rinforzo invernale: dopo il centrocampista Piras, dal Sant’Angelo Lodigiano approda alla corte di mister Steffenoni anche l’attaccante 27enne Davide Rossi. Con i barasini nella prima parte del campionato, Rossi (in passato anche colonna del Pergo) si era svincolato dopo l’addio di Curti e da un paio di settimane si stava allenando a Offanengo. Un periodo di ambientamento veloce, ma sufficiente per convincere la punta 27enne a sposare il progetto e la proposta del ds Alberto Viti, alla ricerca di un innesto di qualità nel reparto avanzato dopo gli addii di Forbiti, Casiraghi e i problemi muscolari di Bamba.

«Riparto da una società molto seria e ambiziosa, con la voglia di tornare in campo al più presto per mettermi alle spalle l’esperienza poco fortunata al Sant’Angelo» le prime dichiarazioni di Davide Rossi da giocatore dell’Offanenghese. «A Offanengo trovo un ambiente familiare, tanti ragazzi che conosco molto bene e un progetto molto stimolante. Non ho scelto questo club sono per vivacchiare fino al termine del campionato: c’è la volontà di costruire qualcosa con questa maglia».

Seconda punta o rifinitore (all’occorrenza anche esterno d’attacco con licenza di accentrarsi), classe ’92, il neo-acquisto dei giallorossi vanta una carriera tra professionisti, Serie D ed Eccellenza con esperienze nella Pergolettese, nel Milano City, nell’Adrense, nel Castiglione, nell’Alessandria e nel Savona. Originario di Cremona ma residente a Crema, è cresciuto nel settore giovanile grigiorosso con una parentesi nella Primavera della Sampdoria. Nell’Offanenghese, ora, a 27 anni, reduce da un girone d’andata in chiaroscuro sul lodigiano, Rossi è pronto ad aprire un nuovo capitolo. Vicino a casa, ma con le massime ambizioni calcistiche

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400