il network

Martedì 15 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


SUPERCOPPA ITALIANA

La Vanoli esce di scena nella prima semifinale

Prestazione buona: la squadra ha comandato per tre quarti ed è calata nell'ultimo

La Vanoli  esce di scena nella prima semifinale

BARI (21 settembre 2019) - La Vanoli ha perso (101-94) contro Sassari la semifinale di Supercoppa Italiana, ma davvero mastica amarissimo. Perché, prima di crollare nel supplementare, sulla sirena ha sprecato il contropiede che di fatto avrebbe chiuso i conti. «La pallacanestro è così»  ha detto coach Sacchetti in sala stampa, ma perdere in questo modo fa male. E lo fa ancora più se l’errore decisivo lo commette il migliore in campo in assoluto: Travis Diener. Cremona, dopo aver dominato per tre quarti, nell’ultimo parziale è scivolata fino al -10, ma dal quel momento in poi Diener è diventato un leone indomabile. Due triple, assist, difese durissime. Quella vista a Bari è stata una Cremona lucida, aggressiva, positiva anche se in sofferenza a rimbalzo (48-24). 

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE 7-14

QUARTO TEMPO 18-21

TERZO QUARTO 20-20

SECONDO QUARTO 28-30

PRIMO QUARTO 21-16



Dopo Cremona-Sassari alle 20.30 toccherà a Brindisi e Venezia. Domani sarà la volta delle finali, per il terzo posto alle ore 18 e per la coppa più importante alle 20.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

22 Settembre 2019