Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CALCIO

Coppa Italia, la Cremo punta l’intera posta

Rastelli vuole il meglio. Stasera match di livello contro il Verona (stadio Bentegodi, ore 20,30). «Vogliamo passare il turno, Ciofani potrebbe giocare uno spezzone»

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

18 Agosto 2019 - 10:32

Coppa Italia, la Cremo punta l’intera posta

L’esultanza dei giocatori grigiorossi durante la gara contro la Virtus Francavilla

CREMONA (18 agosto 2019) - In campo per passare il turno e ritrovarsi a dicembre contro una pari categoria (Empoli o Pescara), Ciofani in campo ma per uno spezzone, formazione che molto assomiglierà a quella del campionato. Massimo Rastelli in vista della trasferta di stasera contro l’Hellas Verona (stadio Bentegodi ore 20,30) per il terzo turno di Coppa Italia parla di gara vera senza trincerarsi dietro alibi come le ‘indicazioni in vista del campionato’ che comunque, per forza di cose, saranno abilmente raccolte sia da lui che dai suoi collaboratori. Proprio perché stasera la Cremonese vorrà fare e dare il meglio di sé, lo stesso Rastelli pensa ad una formazione il più possibile vicino a quella che sabato prossimo esordirà in campionato a Venezia. «Il Verona — spiega il tecnico grigiorosso — è un buon banco di prova prima del campionato. Vogliamo mettere nelle gambe altri 95 minuti e vogliamo passare il turno, per cui cercheremo di andare a giocare la nostra gara contro una squadra di categoria superiore che vanta innesti importanti. Una prova utilissima per perfezionare i meccanismi in vista dell’inizio del campionato».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400