il network

Lunedì 19 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Tennis in carrozzina, il 'Città di Cremona' sempre più internazionale

Anche le iscrizioni delle lady, il cui tabellone è la novità di quest’anno, sono positive

Tennis in carrozzina,  il 'Città di Cremona' sempre più internazionale

CREMONA (10 agosto 2019) - Continua senza soste il lavoro di organizzazione della sesta edizione del Torneo di Tennis in Carrozzina “Città di Cremona”, che si svolgerà sui campi della Canottieri Baldesio dal 5 all’8 settembre. In questi anni il torneo è cresciuto per importanza, serietà ed affidabilità organizzative, senso di accoglienza, per cui molti atleti, sull’onda anche del passa parola, hanno deciso di iscriversi per la prima volta. Non mancano naturalmente i “veterani” del torneo. Il risultato è che le adesioni sono già importanti e che i Paesi rappresentati sono sempre più numerosi.

Quest’anno avremo, oltre ai più forti tennisti italiani di categoria, giocatori provenienti da Austria, Svizzera, Germania, Marocco e per la prima volta da Francia, Turchia ed anche dal Brasile. Anche le iscrizioni delle lady, il cui tabellone è la novità di quest’anno, sono positive: risultano infatti già iscritte giocatrici italiane, francesi e svizzere.

Molti saranno, come sempre, i volontari che daranno una mano al torneo, tra cui giovani e studenti, che svolgeranno molte mansioni. Continua anche l’importante lavoro di promozione del tennis in carrozzina; i prossimi appuntamenti saranno in piazza IV Luglio a Vezza d’Oglio (Ponte di Legno), sabato 17 agosto, alle ore 10 e sabato 31 agosto, presso la galleria del Centro Commerciale Cremona Po, dalle ore 11 alle 12 e dalle 17 alle 18.

Queste esibizioni, con gli incontri negli istituti scolastici, si inquadrano nel service “Tennis in carrozzina: un progetto sociale”, della Canottieri Baldesio, sostenuto da numerosi Rotary Club del Distretto 2050 e del Panathlon International Area 2 Lombardia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

10 Agosto 2019