il network

Lunedì 19 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Sacchetti, cittadinanza onoraria: depositata la richiesta in Comune

L'iniziativa è di un gruppo di tifosi della Vanoli e della pallacanestro in generale

Sacchetti, cittadinanza onoraria: depositata la richiesta in Comune

Meo Sacchetti in piazza del Comune

CREMONA - La proposta era nell'aria ormai da qualche giorno. E' stata presentata  in Comune, lunedì 25 marzo (all'indomani della grande vittoria ottenuta al PalaRadi nei confronti della capolista Armani Milano), la richiesta formale di conferire la cittadinanza onoraria al coach della Vanoli Basket (e Ct della nazionale italiana), Meo Sacchetti. A supportare l'idea nata da un gruppo di tifosi è stato il consigliere comunale Alessio Zanardi (FI). Tra le motivazioni, il fatto che l’allenatore - alla sua seconda stagione a Cremona - sia molto amato in città. Ma la decisione dei tifosi è mossa in primis dal grande risultato ottenuto da Sacchetti, primo allenatore a portare a Cremona la Coppa Italia di Basket. Per la conclusione del'iter burocratico occorreranno alcuni mesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

25 Marzo 2019