Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CALCIO SERIE B

La Cremonese affonda la capolista: Palermo battuto 2-0

Un gol per tempo con le firme di Arini e Migliore

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

26 Gennaio 2019 - 10:36

La Cremonese affonda la capolista: Palermo battuto 2-0

La gioia incontenibile di Migliore

CREMONA - Grande partita della Cremonese che affonda la capolista Palermo. Allo Zini finisce 2-0 con un gol per tempo, le firme di Arini e Migliore. Esordio molto positivo di Strizzolo. I ragazzi di Rastelli hanno sofferto la pressione del Palermo nella prima mezzora, poi hanno preso coraggio e hanno messo paura a Brignoli in almeno tre occasioni fino a trovare la rete con Arini (ottimo schema su calcio d'angolo) al terzo minuto di recupero. Nella ripresa i grigiorossi hanno subito alzato i giri del motore e hanno trovato il meritato raddoppio con Migliore (gran gol). La Cremonese ha poi gestito il risultato senza rischiare nulla.

LA PARTITA

  • Finisce 2-0 per la Cremonese
  • 90' quattro minuti di recupero
  • 88' la Cremonese è in pieno controllo della partita e, appena si presenta l'opportunità, riparte in contropiede
  • 83' cambio Cremonese: Caracciolo per Strizzolo
  • 82' cambio Palermo: Haas per Murawski
  • 80' cambio Cremonese: Carretta per Piccolo
  • 75' cambio Palermo: Cannavò per Chochev
  • 75' Cremonese vicina al terzo gol con una punizione di Piccolo che lambisce il palo
  • 72' cambio Cremonese: Castrovilli per Boultam
  • 70' GOL DELLA CREMONESE - Grande gol di Migliore che stoppa il pallone al limite dell'area e lascia partire un destro (lui che è un mancino naturale) imprendibile per Brignoli
  • 69' occasione Cremonese con Brignoli questa provvidenziale su Piccolo
  • 67' allontanato dalla panchina Stellone, allenatore del Palermo
  • 63' ammonito Boultam (Cremonese)
  • 60' buona Cremonese in avvio di ripresa
  • 47' subito una grande occasione per la Cremonese con Soddimo che si vede respingere il tiro da Brignoli
  • Secondo tempo
  • Fine primo tempo La Cremonese chiude in crescendo i primi 45 minuti e trova il gol con Arini al terzo di recupero. Prima  tre occasioni, clamorosa quella di Piccolo con la respinta di piede di Brignoli. Bene il Palermo nella prima mezzora. Colossale l'occasione capitata sulla testa di Chochev, solo nel cuore dell'area
  • 48' GOL DELLA CREMONESE - Calcio d'angolo di Piccolo, Claiton prolunga di testa per l'inserimento di Arini che, sempre di testa, mette dentro
  • 45' tre minuti di recupero
  • 44' ripartenza del Palermo con un diagonale abbondantemente fuori di Trajkovski
  • 42' buon momento della Cremonese e Murawski compie un prodigioso recupero su Boultam servito nell'area piccola dal solito Piccolo
  • 41' grande occasione per la Cremonese con Piccolo che elude Salvi con una pregevole finta, entra in area e prova il diagonale sul quale Brignoli mette una pezza di piede
  • 38' la Cremonese ancora vicina al gol con un tiro di Strefezza di poco alto dopo un pallone conquistato e difeso caparbiamente da Soddimo
  • 35' Piccolo si incarica della battuta della punizione concessa per il fallo su Strizzolo: sinistro alto sopra la traversa
  • 33' ammonito Bellusci (Palermo)
  • 33' cambio Palermo: Puscas per Moreo
  • 33' grande ripartenza di Strizzolo che ruba palla, si invola verso la porta e viene steso al limite dell'area. Giallo per Bellusci
  • 31' problemi per Moreo che vorrebbe comunque provare a rientrare
  • 30' colossale occasione del Palermo: Jajalo mette in mezzo un pallone morbido per Chochev, la difesa della Cremonese reagisce con leggero ritardo e il giocatore bulgaro può colpire di testa da 5 metri. Incornata debole e Ravaglia riesce a bloccare
  • 26' ammonito Chochev (Palermo)
  • 21' ecco in avanti anche la Cremonese che, dopo una manovra avvolgente, manda al cross Arini: colpo di testa di Strizzolo che si spegne sul fondo
  • 15' Palermo pericoloso con una iniziativa personale di Moreo che parte dalla trequarti sinistra, punta con decisione 'area accentrandosi e, una volta arrivato nei 16 metri, calcia con scarsa coordinazione senza creare problemi a Ravaglia. Ottimo, nell'occasione, il movimento di Trajkovski che libera spazio al compagno
  • 12' nuovo schema su punizione del Palermo, palla a Salvi anche calcia dal limite dell'area mandando il pallone in curva
  • 8' altra punizione di Trajkovski verso l'area con il tentativo di tocco da parte di Moreo per mandare fuori causa i difensori grigiorossi. ANche in questo caso il tentativo termina con un nulla di fatto
  • 5' ci prova il Palermo con una punizione calciata in area da Trajkovski e 'sporcata' da Moreo ma la difesa della Cremonese libera
  • 3' la Cremonese parte bene e prova a spaventare il Palermo
  • Partiti
  • FORMAZIONI - Nella Cremonese subito titolare il nuovo attaccante Strizzolo che farà coppia con Piccolo. Rispetto alla sfida di Pescara a centrocampo ci sono Boultam e Strefezza al posto di Emmers e Castrovilli. Confermato il 433 del Palermo
  • PREMIO A GIGI SIMONI - Nel pre gara di Cremonese-Palermo il presidente della Lega B Mauro Balata insieme alla dirigenza della Cremonese, rappresentata dal presidente Paolo Rossi, ha premiato Gigi Simoni. Il mister capace di conquistare otto promozioni, di cui sette in B, ha ricevuto l’abbraccio di quel pubblico a cui ha regalato tante emozioni compresa la vittoria dell’angloitaliana nel 1993 a Wembley.

TABELLINO
Cremonese (4 4 2): Ravaglia; Mogos, Claiton, Terranova, Migliore; Boultam (72' Castrovilli), Arini, Soddimo, Strefezza; Strizzolo (83' Caracciolo), Piccolo (80' Carretta). All. Rastelli. A disposizione: Volpe, Agazzi, Rondanini, Castrovilli, Caracciolo, Del Fabro, Emmers, Carretta, Montalto, Renzetti, Poledri.
Palermo (4 3 3): Brignoli; Rispoli, Bellusci, Szyminski, Salvi; Murawski (82' Haas), Jajalo, Chochev (75' Cannavò); Falletti, Trajkovski, Moreo (32' Puscas). All. Stellone. A disposizione: Avogadri, Pomini, Accardi, Ingegneri, Fiordilino, Puscas, Haas, Cannavò.
Arbitro: Marinelli di Tivoli (assistenti Dei Giudici di Latina e Cipressa di Lecce, quarto Luciani di Roma).
Reti: 48' Arini, 70' Migliore.
Note - Allontanato al 67' l'allenatore del Palermo Stellone. Ammoniti Chochev, Bellusci e Boultam.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • 676

    27 Gennaio 2019 - 01:52

    Buona gara della Cremonese per impegno costante. Crisi Palermo? Seconda sconfitta consecutiva; a Cremona non ha dimostrato di valere il primo posto in classifica: attivo solo in avvio di partita, inconsistente per il resto della gara.

    Report

    Rispondi