Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CALCIO SERIE B

Cremonese, brutto tonfo a Terni

Contro la Ternana arriva una sconfitta per 2-1 contro un avversario che aveva perso sette delle ultime otto gare disputate

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

03 Marzo 2018 - 11:25

Cremonese, brutto tonfo a Terni

Mister Attilio Tesser

TERNI - Prestazione da dimenticare per la Cremonese che tocca il fondo in questo avvio di 2018. Contro la Ternana arriva una sconfitta per 2-1 contro un avversario che aveva perso sette delle ultime otto gare disputate. Due gol di testa condannano una Cremonese troppo poco reattiva, specialmente con la difesa piazzata, e chiudono la serie positiva di risultati che lontano dallo Zini durava dallo scorso 19 settembre. La Cremonese si fa sorprendere di testa da Montalto e Defendi nella prima mezz'ora su due cross dell'ex Favalli. La reazione grigiorossa arriva nella ripresa quando Tesser toglie i due giovani Macek e Scammacca, dopo una prova a dir poco incolore, per infilare Brighenti e Piccolo. Cavion accorcia di testa e poi è un assedio grigiorosso che porta a qualche tiro sempre respinto dal muro rossoverde, ma è troppo poco per una Cremonese che ha disputato una delle prove peggiori di questa stagione di fronte alla peggiore difesa del campionato.

  • 90'+4' Quattro minuti di recupero
  • 83' Scappini finisce in fuorigioco
  • 68' GOL della CREMONESE. I grigiorossi riaprono la partita. Bella iniziativa di Castrovilli sulla destra, cross teso al centro e bravo Cavion a inzuccare sul secondo palo
  • 60' La Cremonese attacca. Bel tiro diagonale di Brighenti che impegna il portiere della Ternana
  • 58' Bell’azione della Cremonese con Brighenti e Piccolo che sulla sinistra vanno sul fondo e imbeccano Scappini che tocca di testa la palla che finisce a lato
  • 55'  Doppio cambio per Tesser. Dentro Piccolo e Brighenti, fuori Macek e Scamacca
  • 53' Sugli sviluppi del calcio piazzato per la Ternana, tiro di Rigione a lato
  • 52' Ammonito Claiton (Cremonese) per fallo su Piovaccari lanciato verso la porta
  • 46' Secondo tempo iniziato senza sostituzioni da parte di mister Tesser: le alternative offensive in panchina per il mister della Cremonese sono Brighenti, Gomez e Piccolo. Non disponibile Croce che si è infortunato nel riscaldamento prima della gara e Paulinho rimasto a Cremona
  • 45' Fine primo tempo
  • 42' GOL della TERNANA: rete di Defendi sull'importante assist di Favalli. Azione fotocopia rispetto al primo gol con Favalli che mette dalla sinistra un bel cross a centro area che Defendi di testa insacca alle spalle di Ujkani. Male, anche in questa occasione, la difesa della Cremonese che si fa sorprendere dagli inserimenti al centro dell’area di rigore
  • 40' Calcio piazzato di Scamacca dai 22 metri deviato in calcio d’angolo dalla barriera
  • 35' La difesa della Cremonese viene sorpresa da un lancio lungo e Piovaccari si trova a tu per tu con Ujkani, bravissimo a chiudergli lo specchio della porta in uscita
  • 33' La Ternana ritorna ad essere pericolosa con Montalto che impegna il portiere della Cremonese con un tiro dal limite dell’area. Conclusione potente ma centrale
  • 31'  Clayton viene visibilmente strattonato in area di rigore sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Ma l’arbitro lascia correre
  • 30' Mentre la pioggia si è fatta meno battente e per alcuni minuti sul Liberati di Terni è apparso anche il sole, la Cremonese sembra aver trovato le distanze e sta cominciando a comandare le operazioni. In modo particolare Cavion e Castrovilli stanno giocando buoni palloni a centrocampo
  • 23' La Cremonese mette la testa fuori e cerca di creare problemi alla difesa della Ternana. Buon fraseggio fra Macek e Arini con palla deviata in calcio d’angolo
  • 21' Ancora pericolosa la Ternana con Tremolada che mette in mezzo un pallone che Piovaccari non riesce per un soffio a deviare di testa verso la porta della Cremonese
  • 15' Primo quarto d’ora passato con una Cremonese in difficoltà. Il grigiorossi hanno subito l’avvio molto deciso e vibrante, a ritmo sostenuto, della Ternana
  • Ujkani, Cinaglia, Canini, Clayton, Renzetti, Arini, Macek, Cavion, Castrovilli, Scappini, Scamacca: modulo 4 3 1 2 per i grigiorossi
  • 10' Calcio d'angolo per la Ternana
  • 9' Buona iniziativa ancora degli umbri con Tremolada che dai 25 metri impegna Ujkani con un tiro rasoterra
  • 7' GOL della TERNANA: dalla sinistra cross di Favalli e Montalto stacca più alto di tutti a centro area e batte il portiere grigiorosso sul palo di destra
  • 1' La partita inizia sotto una pioggia battente. Terreno di gioco sembra reggere bene ma è allentato. Tesser per la prima volta nella stagione schiera Macek titolare dall’inizio

CREMONA - In ritardo di due punti. La Cremonese nel girone di ritorno ha raccolto meno rispetto allo stesso periodo dell’andata e si presenta a Terni sapendo di essere al passo con l’obiettivo che si è data, ma sa anche che il cammino rischia di allungarsi eccessivamente se il passo resterà immutato. In serie B nulla è scontato e non esistono gare facili, ma ci sono opportunità che, almeno sulla carta, fanno gola.
Attilio Tesser dopo Avellino torna a Terni, altra città dove è stato stimato ed apprezzato per lavoro e signorilità, ma sa bene che per un giorno non dovrà farsi trarre in inganno. "Credo che la Cremonese vada sempre in campo per fare bene, non esiste gara in cui abbiamo pianificato una determinata gestione del risultato. Può capitare che nella parte finale della gara sia più saggio amministrare il punteggio, ma non esiste una gara che non sia stata preparata per vincere, che si tratti della capolista o dell’ultima in classifica".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • 676

    04 Marzo 2018 - 07:41

    " Ascoli-Salernitana 1-3; Ternana-Cremonese 2-1 ". Ascoli penultimo e Ternana ultima, in classifica: Tesser e Gianmarioli meditate! Il 4-3-1-2 di Tesser non e' la " verita' rivelata ". Il modulo si cambia a seconda delle squadre che incontri.

    Report

    Rispondi

  • 676

    03 Marzo 2018 - 18:09

    Ancora una sconfitta con squadre di fondo classifica: ancora un errore di sottovalutazione dell'avversario ed i goals rimangono nei sogni ... delle punte grigiorosse, e quelli veri ... alle spalle di Ujkani!

    Report

    Rispondi