il network

Domenica 16 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CALCIO, LEGA PRO

La Cremonese espugna Siena, campionato riaperto

La doppietta di Scappini regala il successo ai grigiorossi, Alessandria sconfitta in casa 4-2 dalla Giana Erminio

La smentita della Cremonese: 'Tesser non vuole dimettersi'

Attilio Tesser sulla panchina della Cremonese

SIENA - Campionato riaperto. Una doppietta di Scappini regala i tre punti alla Cremonese sul campo del Siena. Una vittoria fondamentale giunta nello stesso giorno in cui l'Alessandria ha perso (4-2) con la Giana. Ora il vantaggio della capolista sui grigiorossi di Tesser è di sole tre lunghezze.

Classifica: Alessadria p. 66, Cremonese 63, Arezzo 59, Livorno 57, Giana Erminio 56, Piacenza 52, Viterbese 47, Renate e Como 46, Pro Piacenza 45, Lucchese 41, Pistoiese e Robur Siena 38, Pontedera 37, Carrarese 33, Tuttocuoio e Olbia 32, Lupa Roma 30, Prato 29, Racing Roma 25 

Risultati: Como-Carrarese 2-2, Livorno-Lupa Roma 1-1, Olbia-Viterbese 1-2, Racing Roma-Pro Piacenza 0-1, Piacenza-Arezzo 1-2, Pistoiese-Tuttocuoio 3-1, Renate-Lucchese 0-0, Alessandria-Giana Erminio 2-4, Pontedera-Prato 1-0, Robur Siena-Cremonese 0-2

  • Finisce 2-0 per la Cremonese
  • 90' cinque minuti di recupero
  • 83' occasionissima per il SienaRavaglia non trattiere il pallone che finisce sui piedi Steffè, battuta a colpo sicura ma sulla traiettoria del tiro c'è il compagno Marotta
  • 81' gara spezzettata, la Cremonese cerca di condurre in porto una vittoria che sarebbe preziosissima aiutandosi anche con il mestiere
  • 75' la Cremonese spezza un buon momento del Siena con una punizione in zona d'attacco. Nulla di fato
  • 66' il Siena sta spingendo alla ricerca del gol. Buona combinazione al limite, palla dentro per D'Ambrosio, tiro deviato in angolo
  • 60' che brivido per la Cremonese: punizione dal limite per il Siena calciata da Marotta, il pallone sfiora la traversa e si spegne sul fondo
  • 57' prima conclusione per il Siena, tiro a giro di Saric controllato bene da Ravaglia
  • 51' la Cremonese è tornata in campo concentrata
  • Secondo tempo
  • Fine primo tempo
  • 44' GOL DELLA CREMONESE - Raddoppio di Scappini che entra in area dal lato destro e infila il portiere in uscita con un tocco di esterno
  • 40' GOL DELLA CREMONESE - Cross preciso di Perrulli che, dopo aver eluso l'intervento di un avversario, mette in mezzo per Scappini che, di testa, infila il portiere
  • 38' grande occasione per la Cremonese: punizione dalla destra di Perrulli, colpo di testa a centro area di Scarsella (libero) e pallone troppo centrale per impensierire Moschin
  • 32' la partita non è bella, le squadre sono bloccate e non ci sono state occasioni
  • 22' primo tiro nello specchio per la Cremonese (e di tutta la partita): è una conclusione debole e centrale di Perrulli
  • 16' la partita è equilibrata, poche emozioni
  • 8' primi tentativi per la Cremonese, Brighenti pescato in fuorigioco
  • 5' prima fase di studio
  • Fischio d'inizio. La Cremonese tenterà di ridurre le distanze dalla capolista Alessandria, sconfitta per 4-2 dalla Giana
LE FORMAZIONI UFFICIALI
Robur Siena: Moschin, Panariello, Gentile, Guerri, Marotta, D'Ambrosio, Iapichino, Saric, Vassallo, Ciurria, Terigi A disposizione: Di Stasio, Ivanov, Romagnoli, Rondanini, Ghinassi, Steffè, Bunino, Bordi, Stankevicius, Grillo, Jawo All. Scazzola.
Cremonese: Ravaglia, Redolfi, Canini, Marconi, Salviato, Moro, Porcari, Scarsella, Perrulli, Brighenti, Scappini A disposizione: Galli, Procopio, Cavion, Maiorino, Stanco, Stanghellini, Talamo, Pesce, Ferretti, Bastrini All. Tesser.
Arbitro: Fourneau di Roma (assistenti Marchi e Saccenti).

01 Aprile 2017