Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CALCIO, LEGA PRO

Una grande Cremonese piega (1-0) l'Alessandria

Decide Brighenti, i grigiorossi si portano al secondo posto a sei punti dai piemontesi, scavalcando Livorno e Arezzo

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

20 Febbraio 2017 - 16:57

Cremonese - Alessandria 0-0

CREMONA - Un gol di Brighenti regala la vittoria alla Cremonese nel big match con l'Alessandria. Una vittoria che, di fatto, riapre il campionato. I grigiorossi di Tesser – autori di una grande prestazione - sono ora secondi a sei punti dai grigi e alle loro spalle ci sono Livorno e Arezzo. L'Arezzo sarà proprio il prossimo avversario della Cremonese.

  • Finisce 1-0 per la Cremonese
  • 84' espulso Nicco dalla panchina dell'Alessandria
  • 83' i giocatori della Cremonese iniziano ad accusare un po' di stanchezza dopo una partita giocata ad alti livelli
  • 80' Pesce, per la Cremonese, ci prova da lontano. Tiro difficile, pallone fuori
  • 69' preme l'Alessandria Due cross di Gonzalez creano apprensione alla difesa grigiorossa che si salva non senza fatica
  • 66' gol annullato alla Cremonese per un fuorigioco di Stanco
  • 63' GOL DELLA CREMONESE - Calcio di punizione di Brighenti dal limite dell'area, tiro potente, pallone deviato che si infila beffando Vannucchi
  • 52' nessun tiro in porta nei primi minuti, il gioco è un po' spezzettato dai falli
  • Secondo tempo
  • Fine primo tempo: più Cremonese che Alessandria ma il risultato non si sblocca. Schermaglie tra i giocatori al rientro negli spogliatoi.
  • 43' cross in area della Cremo, Ravaglia respinge e Branca tira oltre la traversa
  • 32' ancora Brighenti in avanti, diagonale parato da Vannucchi
  • 26' l'Alessandria si salva con una parata di Vannucchi su tentativo di Brighenti
  • 21' Alessandria al tiro con una conclusione fuori di Cazzola
  • 19' assist di Belingheri per Scarsella che, davanti al portiere, controlla male. Si accende una mischia e la Cremonese reclama un rigore per un presunto fallo di mano. Il pallone sembra essere però finito contro il corpo del difensore piemontese e non sul braccio.
  • 15' Cremo di nuovo pericoloso con un colpo di testa centrale di Scarsella
  • 10' la Cremonese spinge e fa la partita
  • 2' subito due occasioni per la Cremonese. Traversa per Perulli, tiro parato di Brighenti e sulla respinta ci prova anche Scarsella 
  • Fischio d'inizio

LE FORMAZIONI UFFICIALI
Cremonese: 1 Ravaglia 4 Salviato 7 Belingheri 9 Brighenti 11 Stanco 15 Marconi 18 Pesce 20 Perrulli 21 Canini 23 Scarsella 26 Ferretti. A disposizione: 12 Bellucci 22 Galli 2 Procopio 6 Lucchini 8 Cavion 10 Maiorino 14 Moro 16 Talamo 17 Porcari 19 Scappini 28 Bastrini 29 Redolfi. All. Tesser.
Alessandria: 1 Vannucchi 2 Celjak 4 Cazzola 10 Iocolano 13 Piccolo 17 Marras 18 Gonzalez 20 Barlocco 21 Gozzi 23 Branca 24 Bocalon. A disposizione: 12 La Gorga 3 Manfrin 5 Mezavilla 6 Piana 7 Rosso 8 Nicco 11 Fischnaller 14 Sestu 19 Sosa 27 Nava 32 Evacuo. All. Braglia
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cristian78ucr

    23 Febbraio 2017 - 20:04

    Almeno questa volta sono scesi in campo con gli "attributi". Gol fortunoso o meno, non ha importanza, anche all'andata ho visto i grigi salvarsi in extremis grazie a una parata "fortunosa" di Vannucchi su Berlingheri al 92° minuto ( invece di fare 1-1 , sarebbe finita 1-2 per noi). In quella circostanza, perdemmo 2 punti .. nel ritorno i 2 punti "fortunati" sono ritornati al legittimo proprietario. Speriamo che l'aver smontato definitivamente il "teatrino " degli "invincibili" piemontesi , ridoni nuovi stimoli alla Cremo per fulminare l'Arezzo di Moscardelli e company , aspettando il definitivo tracollo alessandrino!

    Report

    Rispondi

  • 676

    22 Febbraio 2017 - 02:52

    E' curioso notare che, nessun giornalista dell'US Cremonese, negli articoli pubblicati sulla Provincia in data 21 febbraio u.s., citi il fatto che il goal di Brighenti sia scaturito da una deviazione della barriera alessandrina. Ininfluente? Non direi. L'evento fortuito non e' un merito, anche se fa parte del gioco. E gli attaccanti grigiorossi dal 21 gennaio ad oggi, fra goals sbagliati e/o non realizzati, hanno dimostrato che di meriti sono esenti.

    Report

    Rispondi

  • 676

    20 Febbraio 2017 - 23:14

    Vittoria " fortunosa " che non risolve i problemi della squadra, dell'attacco in particolare.

    Report

    Rispondi