Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IL CASO

Il Cremona Rugby si ritira. Frizione tra club e giocatori

Il presidente Poggi: "Mancato rispetto di una sanzione interna", addio alla serie C e avanti solo con le giovanili. La squadra: "Decisione frettolosa e che penalizza il movimento"

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

10 Febbraio 2017 - 18:40

Il Cremona Rugby si ritira. Frizione tra club e giocatori

Foto di gruppo del Cremona Rugby

CREMONA - Un fulmine a ciel sereno sullo sport della palla ovale cremonese. Per un motivo o per l’altro nel giro di poche ore è arrivata una doppia brutta notizia. Il Cremona Rugby e i Tigers di football americano hanno chiuso con i rispettivi campionati. Mancanza di ‘vocazione’ per sport duri ma comunque molto formativi, pochi fondi a disposizione ma non solo. Se per quanto riguarda il football si è deciso preventivamente di non prendere parte al campionato visto un roster molto ridotto, la vicenda rugby è oggettivamente più singolare. La società grigiorossa infatti ha deciso proprio venerdì 10 febbraio di ritirare la squadra di serie C, per motivi disciplinari interni, e di proseguire con il settore giovanile. Una netta frattura tra il team e società che i diretti interessati ricostruiscono.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400