Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

NUOTO

Efrem Morelli si racconta: dall'incidente che gli ha cambiato la vita al bronzo nei 100 rana alle Paralimpiadi 2016

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

07 Gennaio 2017 - 19:44

Efrem Morelli si racconta: dall'incidente che gli ha cambiato la vita al bronzo nei 100 rana alle Paralimpiadi 2016

Efrem Morelli nella redazione de La Provincia

CREMONA - Ha compiuto 37 anni lo scorso novembre, vive a Pugnolo di Cella Dati, con la mamma Giuseppina. Efrem Morelli, medaglia di bronzo nei 100 rana alle Paralimpiadi di Rio dal 2000 vive su una carrozzina: campione di motocross, durante l’ultima prova del campionato italiano, a Pinerolo, nel saltare una collinetta è caduto: la colonna vertebrale si è spezzata. E in quel momento, quel 24 settembre di 17 anni fa, la strada della sua vita si è impennata. Ma Efrem non si è fatto intimorire e l’ha affrontata sempre a viso aperto. Autosufficiente, patentato, gestisce l’autolavaggio di via Milano, aiuta in casa nell’azienda di autotrasporti di famiglia. E, naturalmente, nuota, in Italia, in Europa, nel mondo.

L'intervista integrale su La Provincia di domenica 8 gennaio

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400