Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Comunicato Stampa: CRV - Ok a Pareri alla Giunta regionale sul Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014-2020

Agenzia Ansa comunicati

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

15 Giugno 2022 - 18:31

Comunicato Stampa: CRV - Ok a Pareri alla Giunta regionale sul Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014-2020

(Arv) Venezia 15 giu. 2022 -       Nel corso della seduta odierna, la Terza commissione consiliare del Consiglio regionale del Veneto, ha licenziato a maggioranza, il  parere alla Giunta regionale n. 174  “Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014-2020. Proposta di modifica ai sensi dell’art. 11, lettera b) del Regolamento (UE) n. 1305/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio e dell’art. 4 comma 2 del Regolamento (UE) n. 8082014 per emergenti necessità relative alle misure M7, M8 e M20”. In dettaglio, il Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto, consente l’ammodernamento delle zone rurali, il miglioramento della competitività delle imprese e la sostenibilità ambientale; garantisce la tutela e la salvaguardia del territorio e del paesaggio rurale, per la riduzione del divario in termini di servizi e di opportunità di occupazione delle aree svantaggiate. Il PSR Veneto, si articola in Misure e tipi di intervento che contribuiscono alla realizzazione di una o più priorità dell’UE in materia di sviluppo rurale. Un tipo di intervento correlato alla Misura 8, è relativo all’imboschimento di terreni agricoli e non agricoli, al risanamento e ripristino delle foreste danneggiate da calamità naturali e molto altro.

Per quanto riguarda il  parere alla Giunta regionale n. 177  “Programma di Sviluppo Rurale   per il Veneto 2014-2020. Regolamenti (UE) n. 1303/2013 e n. 1305/2013. Apertura dei termini di presentazione delle domande aiuti per alcuni tipi di intervento del PSR 2014-2020. Art. 37, comma 2, legge regionale n. 1/1991, la Terza Commissione si è espressa a maggioranza.

Infine, via libera, a maggioranza al  parere alla Giunta regionale n. 178  “Programma di Sviluppo Rurale   per il Veneto 2014-2020. Regolamenti (UE) n. 1303/2013 e n. 1305/2013. Apertura dei termini di presentazione delle domande di aiuto per il tipo di intervento 4.1.1 Investimenti per migliorare le prestazioni e sostenibilità globali dell’azienda agricola. Riduzione delle emissioni inquinanti di origine zootecnica in atmosfera – Attrezzature”. In attuazione al piano di attivazione dei bandi, approvato con DGR n. 400/2016, e aggiornato con successive deliberazioni, è stato adottato, il bando relativo al tipo di intervento 4.1.1 – Investimenti per migliorare le prestazioni e la sostenibilità globali dell’azienda agricola -, prevedendo la scadenza dei termini di presentazione delle domande nei 120 gg. Il bando, tuttavia, non è finanziato dal PSR, ma dal Ministero della Transizione Ecologica, con un milione e mezzo di euro.

La Terza Commissione, ha proseguito l’esame del  Pdl n. 22  di iniziativa della Giunta regionale “Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 10 agosto 2012, n. 28 ‘Disciplina delle attività turistiche connesse al settore primario’” (TESTO BASE), apportando alcune specifiche correzioni tecniche e/o precisazioni al progetto di legge. In particolare, trattando di “turismo rurale” la Regione del Veneto, ha inteso rivedere l’impostazione dello stesso, specificando che le attività dovranno essere connesse all’attività agricola.

La responsabilità editoriale e i contenuti di cui al presente comunicato stampa sono a cura di CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Prossimi Eventi

Mediagallery

Prossimi EventiScopri tutti gli eventi