Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Comunicato Stampa: CRV - "Via libera ad accordo programmatico tra Regione e Fondazione Cini"

Ansa comunicati

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

22 Luglio 2021 - 16:31

Comunicato Stampa: CRV -  "Via libera ad accordo programmatico tra Regione e Fondazione Cini"

(Arv) Venezia 22 lug. 2021 – L’accordo programmatico Regione Veneto-Fondazione Cini per il rilancio culturale di Venezia e del Veneto in occasione dei 70 anni della fondazione culturale e dei 1600 anni di Venezia potrà essere all’ordine del giorno del Consiglio veneto già la settimana prossima: la commissione Cultura, presieduta da Francesca Scatto (ZP), ha licenziato all’unanimità la proposta di legge, assicurandosi così una corsìa preferenziale per il ‘sì’ definitivo dell’aula di palazzo Ferro-Fini.

“L’idea di normare con una legge un rapporto istituzionale di co-progettazione e di collaborazione – sottolinea la presidente Scatto, che della proposta di legge è anche la proponente e ne sarà la relatrice in aula – risponde all’esigenza di dare respiro programmatorio alle iniziative dei grandi soggetti culturali del Veneto e di incentivare il lavoro di rete tra istituzioni, cominciando così ad attuare i principi cardine della nuova legge quadro sulla cultura. La fondazione creata dall’imprenditore Vittorio Cini in memoria del figlio, giusto settant’anni fa – aggiunge Scatto - è un simbolo dell’eccellenza culturale di Venezia, nell’Italia e nel mondo. Valorizzare con un accordo di programma uno dei soggetti culturali più prestigiosi e poliedrici della città lagunare e del Veneto, attualmente guidato da una personalità di indiscusso prestigio come Renata Codello, e farne un partner istituzionale stabile della programmazione culturale della regione rappresenta un impegno concreto per il rilancio di Venezia e la valorizzazione sua storia e identità millenaria e una scelta strategica nelle politiche culturali del Veneto. Il favore bipartisan con cui l’intera commissione ha fatto propria questa proposta conferma i principi-cardine della legge quadro sulla cultura e dà il segno che in tema di politiche culturali collaborazioni e alleanze sono la carta vincente”. 

La proposta di legge licenziata dalla commissione, in occasione del duplice ‘compleanno’ dell’istituto culturale e della città di Venezia, prevede un accordo di collaborazione tra Regione Veneto e la Fondazione ‘Giorgio Cini’ secondo un programma annuale proposto dalla Fondazione e approvato dalla Regione. Il programma, che potrà prevedere la collaborazione anche con altre istituzioni della cultura, dovrà inserirsi nel quadro programmatorio previsto dalla legge quadro regionale per la cultura e godrà di un contributo specifico di 150 mila euro, non cumulabile con altre forme di contributo regionale riconosciute alla Fondazione.

La sesta commissione ha inoltre avviato l’esame del progetto di legge per la promozione della parità retributiva tra donne e uomini e il sostegno all’occupazione femminile stabile e di qualità, presentato da Vanessa Camani (Pd) e dai colleghi di Pd, Veneto che Vogliamo e 5 Stelle. Il progetto di legge domani sarà all’esame della commissione Attività produttive.

La responsabilità editoriale e i contenuti di cui al presente comunicato stampa sono a cura di CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Prossimi Eventi

VideoGallery