Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Comunicato Stampa: CRV - Approvata proposta di legge statale a sostegno impiantistica sportiva post emergenza Covid

Ansa comunicati

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

21 Luglio 2021 - 18:31

CRV - Consiglio veneto approva proposta di legge statale a sostegno impiantistica sportiva post emergenza Covid

(Arv) Venezia 21 lug. 2021 – Il Consiglio regionale del Veneto ha inviato con voto unanime al Parlamento nazionale una proposta di legge a sostegno della gestione degli impianti sportivi pubblici, in relazione all’emergenza Covid. La proposta di legge statale, presentata in aula da Alberto Bozza (Forza Italia) e condivisa da tutte le forze politiche, introduce la possibilità per gli enti locali proprietari di impianti sportivi di rinegoziare durata e canoni della concessione con le associazioni e gli enti sportivi di gestione, in modo da poter recuperare o ammortizzare gli effetti negativi provocati dai lockdown imposti dalla pandemia. Per sostenere gli enti locali e le associazioni nella rinegoziazione si chiede al Parlamento di implementare di 2 milioni di euro il fondo nazionale per l’esercizio delle funzioni fondamentali dei Comuni, in modo da poter garantire alle amministrazioni locali appositi contributi per sopperire alle minori entrate di questo periodo.

“Scopo dell’iniziativa legislativa è mantenere gli impianti pubblici, consentirne la manutenzione e garantirne riapertura e ripresa delle attività – ha spiegato Bozza – Rivedere i contratti in essere non è facile. Proponiamo quindi di creare un‘ombrello legislativo nazionale’ attraverso il Fondo nazionale per l’esercizio delle funzioni fondamentali dei Comuni, in modo da poter garantire alle amministrazioni locali appositi contributi per sopperire alle minori entrate di questo periodo. Le attività motorie e sportive sono tra quelle più penalizzate dalle chiusure imposte dall’emergenza sanitaria e dall’attuale incertezza sul ritorno alla normalità. Oltre all’attività di sostegno garantita dalla Regione con propri provvedimenti e risorse, riteniamo doveroso anche un intervento statale nei confronti dell’impiantistica di proprietà pubblica, data la sua capillarità e l’alto valore sociale che riveste nella prevenzione e benessere delle persone, nell’educazione e formazione e nell’inclusione sociale”.

“Condividiamo la proposta di legge e la richiesta di sostegno rivolta allo Stato per gli enti proprietari e i gestori degli impianti sportivi pubblici”, ha ribadito il capogruppo del Pd Giacomo Possamai. “L’iter non sarà semplice, perché chiama in causa un impegno delle finanze statali, ma si tratta di una proposta di buon senso e di chiaro valore sociale”.

A sostegno della proposta e della richiesta di attenzione da parte dello Stato sono intervenuti anche Marzio Favero (Liga Veneta), Elena Ostanel (Veneto che vogliamo), che ha peraltro sollecitato la Regione a destinare allo sport maggiori risorse del proprio bilancio.

 

La responsabilità editoriale e i contenuti di cui al presente comunicato stampa sono a cura di CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Prossimi Eventi

VideoGallery