Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Accattoni e ambulanti abusivi: giro di vite in vista

Nel primo caso si va verso l'emissione di un'ordinanza

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

24 Agosto 2014 - 17:54

Accattoni e ambulanti abusivi: giro di vite in vista

L'identificazione di un extracomunitario da parte della polizia locale

CASALMAGGIORE — L’amministrazione comunale si prepara a dare un giro di vite su due fronti: quello dell’accattonaggio e quello del commercio ambulante abusivo.

Nel primo caso si va verso l’emissione di un’ordinanza, subordinata però al via libera della Prefettura, che sarà ‘consolidata’ da una modifica allo stesso regolamento comunale di polizia: come modello, in questo caso, si prenderà la normativa adottata dal sindaco Flavio Tosi a Verona.

Per quanto concerne l’abusivismo commerciale, all’inizio della settimana entrante il Comune risponderà alla lettera inviata dalla Prefettura, che chiedeva segnalazioni in merito su iniziativa del ministro Alfano: l’amministrazione chiederà interventi preventivi in vista della fiera di S. Carlo che lo scorso anno registrò una recrudescenza del fenomeno.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400