Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Devastazione e razzia al cimitero di Quattrocase

Via una ingente quantità di rame, danni alle strutture, distrutta la croce posta sopra il portale di ingresso

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

06 Agosto 2014 - 15:42

Devastazione e razzia al cimitero di Quattrocase

La devastazione al cimitero di Quattrocase

CASALMAGGIORE (Quattrocase) - Sgomento, incredulità, rabbia: un cumulo di emozioni ha colpito gli abitanti della frazione di Quattrocase nel constatare ciò che ha combinato una delle tante bande del rame nel loro cimitero. Gronde e pluviali — realizzati in quello che ormai viene definito ‘oro rosso’ — sono spariti in gran quantità dai tetti dell’ala che ospita i loculi e da quelli di diverse cappelle private, oltre che dalla cappella centrale con l’altare per le funzioni. 

I danni, tra valore materiale e quanto servirà per ripristinare il tutto ammontano a diverse migliaia di euro. A colpire gli animi, però, è stata soprattutto la distruzione della croce che era posta sopra il portale d’ingresso del camposanto. Potrebbe essere stato il risultato di una manovra maldestra: magari i ladri hanno utilizzato il manufatto per far leva nel tentativo di strappare una grondaia. Ma non si può escludere che si sia trattato di un puro atto di vandalismo o, peggio, di uno sfregio blasfemo.

Leggi di più su La Provincia di giovedì 7 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400