Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Barista pestato a sangue da due albanesi

L'aggressione all'interno del locale in piazza Turati scatenata forse da un apprezzamento di troppo

maria grazia teschi

Email:

mteschi@laprovinciacr.it

21 Luglio 2014 - 12:03

Barista pestato a sangue da due albanesi

I carabinieri davanti al bar di piazza Turati

CASALMAGGIORE - Un barista di origini albanesi è stato aggredito a calci e pugni stamattina 21 luglio attorno alle 8,30 da due connazionali all'interno del locale che gestisce in piazza Turati. Tra le ipotesi al vaglio dei carabinieri intervenuti dopo la telefonata di un testimone dell'accaduto, ci sarebbe un apprezzamento di troppo che l'uomo avrebbe rivolto ad una ragazza, scatenando così la reazione della famiglia e la conseguente azione punitiva. 

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, i due albanesi sarebbero entrati nel bar di via Turati gestito dal connazionale per bere una birra, cosa poi sia successo è ancora tutto da chiarire, è certo comunque che il pestaggio, iniziato all'interno del locale, è poi proseguito sulla piazza antistante. Un testimone ha chiamato il 112, gli aggressori sono fuggiti a bordo di una opel Corsa.  L'uomo, piuttosto malconcio, pare abbia rifiutato il ricovero in ospedale. 

 

LEGGI DI PIU' SUL GIORNALE LA PROVINCIA DI MARTEDI' 22 LUGLIO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400