Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

TORRE DE' PICENARDI

Fuori strada con lo scooter, 36enne finisce in ospedale

L’uomo avrebbe fatto tutto da solo, perdendo il controllo del mezzo che, alla fine, si è proiettato a sinistra, attraversando entrambe le corsie di marcia

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

03 Luglio 2014 - 20:25

Fuori strada con lo scooter, 36enne finisce in ospedale

Lo scooter fuori strada a Torre de' Picenardi

TORRE DE’ PICENARDI (Canove de’ Biazzi) - E’ uscito di strada al curvone di Canove de’ Biazzi mentre era in sella al suo scooter 125 Yamaha X-Max e procedeva lungo la provinciale 10 Mantova-Cremona in direzione della città del Torrazzo: il conducente, un 36enne originario di Bozzolo, ma residente a Pescarolo, S. C., è stato trasportato all’ospedale Maggiore di Cremona con lesioni di media gravità (codice giallo) da un’autoambulanza della Cremona Soccorso di Vescovato.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 19 di giovedì 3 luglio. Secondo le prime ricostruzioni della dinamica da parte degli agenti della polizia stradale di Casalmaggiore, l’uomo avrebbe fatto tutto da solo, perdendo il controllo del mezzo che, alla fine, si è proiettato a sinistra, attraversando entrambe le corsie di marcia — fortunatamente dalla parte opposta non arrivava nessuno — e finendo la sua corsa nella scarpata a lato della strada. Il 36enne, che indossava il casco, ha preso una botta alla testa: era cosciente, ma confuso, al punto da non ricordare cosa fosse accaduto. Effetti del trauma cranico, per il quale si presume saranno necessari accertamenti neurologici. Non è escluso che l’uomo possa essere stato abbagliato dal sole, che a quell’ora aveva proprio di fronte. La circolazione stradale ha subìto solo lievi rallentamenti durante le operazioni di soccorso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400