Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

VIADANA

Una 15enne alza il gomito, ricoverata semi nuda all'Oglio Po

La ragazza, insieme ad una amica, esagera con l'alcol in un bar del centro: alcuni passanti la vedono barcollare per strada e chiamano il 118

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

01 Luglio 2014 - 11:13

Una 15enne alza il gomito, ricoverata semi nuda all'Oglio Po

VIADANA - Ennesimo caso di ubriachezza di minori. Nella notte tra lunedì 30 giugno e martedì 1 luglio, intorno alle 2.30, i medici dell'Oglio Po di Casalmaggiore hanno contattato i carabinieri perché una ragazza di 15 anni, residente nel Reggiano, era stata trasportata in ospedale in stato di semi incoscienza e semi nuda.

Escluse le ipotesi di violenza, da una prima ricostruzione pare che la 15enne, insieme ad una coetanea, abbia alzato eccessivamente il gomito in un bar del centro di Viadana. Le due amiche, dopo aver fatto qualche giro sulle giostre, si sono dirette nuovamente verso il centro cittadino, dove alcuni passanti, notando le precarie condizioni della giovane (barcollava in maniera piuttosto vistosa) hanno contattato il 118.

Attualmente la 15enne è ricoverata nel reparto di Pediatria dell’Oglio Po. I genitori, informati del fatto, sono subito accorsi presso il nosocomio. In merito sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri tesi a verificare la veridicità delle testimonianze raccolte, nonché la responsabilità del gestore del locale che avrebbe somministrato le bevande alcoliche alla minorenne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mario.bernardi.hclc

    01 Luglio 2014 - 11:46

    quando a scuola il maestro ti elargiva quattro ceffoni ed a casa, se lo raccontavi, ne ricevevi altrettanto. Non si può a 15 anni essere per strada alle 2.30 del mattino ed essere sbronzi. Questa quindicenne se avrà figli, li educherà a drogarsi e sbronzarsi all'età di 10 anni?

    Report

    Rispondi

  • cordamolle

    01 Luglio 2014 - 11:26

    evviva la gioventù di oggi che sballa,beve,si droga e non si dà regole..................e soprattutto han dei genitori indefessi che danno le colpe a tutti fuorchè a loro stessi per essere dei falliti.Meglio non fare figli a questo punto..................

    Report

    Rispondi