Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SABBIONETA/COMMESSAGGIO INFERIORE

Presa la banda dei meloni, ma due scappano a nuoto

Fermati tre moldavi tutti pregiudicati residenti in provincia di Parma

maria grazia teschi

Email:

mteschi@laprovinciacr.it

28 Maggio 2014 - 11:32

Presa la banda dei meloni, ma due scappano a nuoto

Una melonaia nel Mantovano

SABBIONETA (Commessaggio Inferiore) — Rubano meloni sotto i teloni, due fuggono a nuoto gettandosi nel canale, altri tre vengono intercettati dai carabinieri e vengono denunciati per furto. Pomeriggio movimentato lunedì a Commessaggio Inferiore, la frazione sabbionetana al confine con il territorio commessaggese. È stato un agricoltore del luogo intorno alle 17 a notare qualcuno che usciva dai tunnel di plastica trasportando meloni, peraltro ancora piuttosto acerbi, verso un furgone parcheggiato nelle vicinanze: subito ha dato l’allarme ai carabinieri che hanno inviato una pattuglia del Radiomobile sul posto. All’arrivo dei militari due si sono gettati nel canneto del canale dove un paio di mesi fa trovarono la morte due giovani di Belforte in seguito ad un’uscita di strada con l’auto. Con tutta probabilità sono riusciti a svignarsela nuotando nel fango e nella melma che in questi giorni caratterizzano quel tratto di canale. Altri tre, invece, non sono riusciti a sfuggire al blocco e sono stati fermati. Si tratta di altrettanti cittadini moldavi fra i 35 e i 40 anni che risiedono a Parma, tutti pregiudicati per precedenti specifici. Tra l’altro, sul furgone di colore scuro controllato dai carabinieri sono stati ritrovati oggetti da scasso: è praticamente certo che si trovassero in zona non tanto per i meloni quanto per m tentare colpi nelle abitazioni o nelle aziende. Il blitz delle forze dell’ordine ha messo così il sale sulla coda di una banda di malviventi dell’Est ma l’attenzione viene mantenuta alta per evitare raid ladreschi come quelli delle ultime settimane.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400