Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Casalmaggiore

Un 22enne dietro le sbarre

Mandato di arresto per un furto di un anno fa a Viadana. Sulle sue spalle anche una denuncia per una razzia in città

Email:

davbazz@tin.it

18 Aprile 2014 - 09:50

Un 22enne dietro le sbarre

Riccardo Salamone

CASALMAGGIORE — La pena per un furto compiuto nel pomeriggio del 4 marzo 2013 in un cantiere edile a Viadana è passata in giudicato e per Riccardo Salamone, 22enne di Casalmaggiore, giovedì si sono aperte le porte del carcere. In  mattinata i carabinieri al comando del capitano Cristiano Spadano hanno eseguito il mandato di arresto spiccato dalla procura presso il tribunale di Mantova. 
Il giovane — con precedenti specifici alle spalle, già caricato dagli uomini dell’Arma di Casalmaggiore di un’altra denuncia per furto ai danni dell’ambulatorio del veterinario Donzelli nonché ‘attenzionato’ per una serie di altri episodi criminosi verificatisi nel capoluogo casalasco, quelli attrribuiti al cosiddetto ‘ladro smilzo’ — dovrà scontare una pena di sette mesi a Cà del Ferro. Salamone, a Viadana, fu colto sul fatto da alcuni residenti vicini a un cantiere di via Aroldi insieme al complice Giovanni Mastrapasqua, 28enne di Viadana. 
Leggi di più su La Provincia in edicola venerdì 18 aprile

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400