Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

L'EPISODIO DENUNCIATO ALLA POLIZIA POSTALE

Pagina Facebook inneggia al maltrattamento dei cani, chiusa dopo denuncia

'Lega nazionale anti loppidi' aveva ricevuto decine e decine di segnalazioni ed è sparita dal social network

Email:

pierluigi.cremona@virgilio.it

13 Aprile 2014 - 09:07

Pagina Facebook che inneggia al maltrattamento degli animali, arriva la segnalazione alla polizia postale e la chiusura. A portare all’attenzione l’episodio è stato sono Roberto Biasotti di Commessaggio e guardia ecozoofila di Cremona e Provincia. 

“La pagina Facebook che fomentava l'odio verso i cani e gli animali in genere – spiega - era ‘Lega nazionale anti loppidi’. Vi erano video che mettevano in risalto animali letteralmente ‘falciati’ da camion, post che inneggiavano all'eliminazione di cani e cenni di solidarietà verso i paesi che mangiano i cani. Insomma tante condizioni per denunciare penalmente i soggetti che condividevano questo che non è un pensiero democratico”. Dopo le segnalazioni di Biasotti ne sono arrivate altre sia alla polizia postale che agli amministratori del social network che hanno chiuso la pagina.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400