Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIADENA DRIZZONA

Profughi, trovati gli alloggi per i migranti di 8 Comuni

Dopo la gara disertata, una coop sociale si farà carico del progetto d’integrazione

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

13 Aprile 2021 - 06:41

Profughi, trovati gli alloggi per i migranti di 8 Comuni

PIADENA DRIZZONA (13 aprile 2021) - Dopo la gara dichiarata deserta il 19 dicembre scorso con la conseguente necessità di una proroga dell’affidamento del servizio all’associazione Una Casa per Tutti, con sede a Mantova, il Comune di Piadena Drizzona ha aggiudicato definitivamente alla C.S.A. Cooperativa Servizi Assistenziali - Società Cooperativa Sociale con sede legale a Mantova i servizi di accoglienza e integrazione degli immigrati stranieri nell’ambito del sistema Siproimi. Si tratta, in particolare, del primo lotto relativo alla «Accoglienza materiale e gestione alloggi», con decorrenza dallo scorso 1 aprile e scadenza il 31 dicembre 2023. L’importo previsto, coperto da fondi statali, è di 287.496,28 euro più Iva. Il Comune aveva invitato cinque operatori a presentare le loro offerte e l’unico soggetto ad averlo fatto è stata la C.S.A. di Mantova.
Il motivo della difficoltà di assegnazione, secondo quanto aveva spiegato il sindaco Matteo Priori, è molto probabilmente legato al fatto che tutta la gestione burocratica ma anche pratica risulta piuttosto impegnativa. La gestione degli immigrati stranieri è frutto di un protocollo d’intesa con i Comuni di Calvatone, Tornata, San Giovanni in Croce, Voltido, Solarolo Rainerio, San Martino del Lago e Rivarolo del Re ed Uniti e vede il Comune di Piadena Drizzona come capofila.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400