Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIADENA DRIZZONA

Super-telecamera e multe: linea dura contro lo spreco di aiuti alimentari

Il sindaco Priori: "In un periodo come quello che stiamo vivendo, gettare degli alimenti perfettamente conservati è una bestemmia"

Riccardo Maruti

Email:

rmaruti@laprovinciacr.it

12 Aprile 2021 - 07:00

Super-telecamera e multe: linea dura contro lo spreco di aiuti alimentari

PIADENA DRIZZONA (12 aprile 2021) - Una sofisticata telecamera civetta e multe salate. Il Comune sceglie la linea dura dopo i recenti episodi di abbandoni per strada di aiuti alimentari sigillati ma anche in seguito ai ripetuti ritrovamenti di immondizia sparsa in ogni dove. «In un periodo come quello che stiamo vivendo, nel quale ci sono famiglie in difficoltà in seguito all’emergenza sanitaria, gettare degli alimenti perfettamente conservati e utilizzabili è più di un dispetto, è una bestemmia - afferma il sindaco Matteo Priori -. Così come è intollerabile che vengano sparsi nell’ambiente dei rifiuti, quando ci sono tutte le possibilità di smaltirli in modo civile. «Per questo motivo abbiamo deciso di acquistare una telecamera civetta in grado di effettuare delle riprese video con una portata sino a 250 metri e di restituire delle immagini dettagliate. Inoltre ho intenzione di coinvolgere il consiglio comunale per modificare il regolamento in vigore e aumentare le sanzioni, che attualmente ammontano a 100 euro, per portarle a 600». 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400