Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

TORRE DE' PICENARDI

Con i soldi del Gal alla Soms tornerà il cinema

Contributo da 70 mila euro. Obiettivo: attivare un servizio di promozione culturale

Riccardo Maruti

Email:

rmaruti@laprovinciacr.it

03 Aprile 2021 - 07:05

Con i soldi del Gal alla Soms tornerà il cinema

TORRE DE' PICENARDI (3 aprile 2021) - La sede della Società Operaia di Mutuo Soccorso tornerà a essere un cinema-teatro.
Al fianco delle tradizionali attività, la Soms, grazie al contributo da 70.163,32 euro ottenuto tramite un bando del Gal Oglio Po, opererà una necessaria ristrutturazione della sede (che è di proprietà dell’associazione) per ampliare l’offerta di manifestazioni e di iniziative che avranno una doppia valenza: di intrattenimento e culturale. Il progetto è stato redatto dagli architetti di Parma Fabio Ceci, Elisa Cantone e Beatrice Salati e i lavori di ristrutturazione potrebbe iniziare a giugno.

«Il progetto — dicono il presidente Giacomo e Marcello Volpi, presidente e tesoriere dell’associazione, a nome del direttivo che si completa con Lino Fieschi, Enrico Bottini e Nicola Ruffini — è un intervento di recupero, ripristino e risanamento conservativo dell’ex teatro e cinema di Torre che rispetta le caratteristiche storiche e architettoniche dell’edifico e che migliori la sua ecosostenibilità, finalizzato alla realizzazione di un servizio di promozione culturale. Speriamo stimoli la partecipazione attiva dei cittadini in uno degli edifici storici del paese. In questo luogo vogliamo riattivare quei servizi che in passato hanno fatto della nostra sede e della nostra associazione un luogo di aggregazione e solidarietà. Quindi affiancare le attività tradizionali, come le bocce, la tombola e come luogo di ritrovo con un punto bar, a quelle nuove che una sala polifunzionale può soddisfare: presentazioni di libri, mostre, concerti e appunto cinema e teatro. In definitiva vogliamo puntare anche sugli aspetti artistici, turistici e culturali di Torre».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400