Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Asolana all'Anas, il nuovo ponte ora è più vicino

Bongiovanni: il primo aprile il passaggio all’Agenzia, unica via per la realizzazione del collegamento

Riccardo Maruti

Email:

rmaruti@laprovinciacr.it

10 Marzo 2021 - 07:47

Asolana all'Anas, il nuovo ponte ora è più vicino

CASALMAGGIORE (10 marzo 2021) - «Se non ci saranno sorprese il primo aprile dovrebbe essere il giorno del passaggio ufficiale della strada provinciale Asolana all’Anas». Il sindaco di Casalmaggiore, Filippo Bongiovanni, non nasconde la personale soddisfazione per una notizia che solleva le istituzioni, l’economia e la cittadinanza dell’intero comprensorio Oglio Po. La conferma non è ancora nero su bianco ma le ragioni per crederci ci sono tutte. «Una conferma indiretta giunge anche dal fatto — aggiunge Bongiovanni — che entro questo mese il ponte per Colorno verrà chiuso per un giorno per consentire l’effettuazione di prove di carico. L’Anas, dunque, prima di prendere in carico l’infrastruttura (l’Asolana corre anche sul ponte, ndr) intende accertare in che condizioni reali si trovi». È proprio il ponte, infatti, la questione chiave e la più rosea speranza racchiusa nel passaggio di competenze dalle province all’agenzia statale: il manufatto riaperto dopo un paio di anni di chiusura per un profondo intervento di manutenzione, infatti, aveva una «scadenza» programmata di dieci anni. E due di quegli anni sono già passati, essendo terminati i lavori di ripristino nella primavera del 2019. Ne mancano solo otto per considerare l’infrastruttura nuovamente «obsoleta» e «a rischio»: un arco temporale non troppo lungo se si pensa che in quello spazio deve essere costruito il nuovo ponte. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400