Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Napolioni: "Preghiera e momenti di consolazione per tutti"

Iniziata la visita pastorale: il vescovo si fermerà per tre giorni

Riccardo Maruti

Email:

rmaruti@laprovinciacr.it

27 Febbraio 2021 - 07:25

Napolioni: "Preghiera e momenti di consolazione per tutti"

CASALMAGGIORE (26 febbraio 2021) - È stato padre Francesco Serra, alle 9.30 di ieri, a dare il benvenuto al vescovo Antonio Napolioni all’inizio della sua visita pastorale di tre giorni a Casalmaggiore, salutata da una bella giornata di sole. Il Guardiano Rettore del Santuario Madonna della Fontana lo ha fatto «a nome dei frati minori Cappuccini e dei fedeli che qui cercano sia ristoro che di colmare quella sete che solo Dio può soddisfare. Maria le doni affetto e consolazione come pastore della Chiesa di Dio». Alla presenza di un buon numero di persone confluite nell’edificio sacro, il presule ha ringraziato. «Abbiamo la stessa carta d’identità, perché i Cappuccini sono nati a Camerino, dove pure io sono nato. Iniziare qui è nata come esigenza del cuore, perché tutti nascono da una madre, com’era Maria. E la Chiesa guarda a questa come a un’oasi. La bellezza di questa piccola chiesa dice che ogni realtà è benedetta da Dio. Anche la visita pastorale si svolgerà con questo stile minoritario, a causa del periodo di emergenza che stiamo vivendo. Niente grandi eventi, dunque, ma preghiera e momenti di consolazione per tutti». 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400