Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIADENA DRIZZONA

Lotta ai mozziconi, ora si fa sul serio

Dopo la promessa a Striscia la notizia il sindaco ha fatto installare i contenitori

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

01 Febbraio 2021 - 07:47

Lotta ai mozziconi, ora si fa sul serio

PIADENA DRIZZONA (1 febbraio 2021) - Il Comune di Piadena Drizzona ha fatto installare dei portamozziconi di sigaretta in alcuni punti del paese. Si tratta di una conseguenza dell’adesione alla campagna nazionale lanciata da Striscia la notizia «No mozziconi a terra» contro il diffuso malcostume di gettare per strada uno dei rifiuti più inquinanti al mondo. Al sindaco Matteo Priori, il Tg satirico di Antonio Ricci, in onda ogni sera dal lunedì al sabato su Canale 5 in prima serata, lo scorso anno, ad aprile, aveva chiesto di firmare un accordo che lo impegnasse ufficialmente ad applicare la normativa in vigore sul tema, già in vigore dal 2016. Una legge che prevede una multa dai 60 ai 300 euro per i trasgressori, ma che quasi nessun Comune la fa rispettare. Nella puntata in onda sabato 11 aprile 2020, Priori aveva mostrato il contratto firmato, preceduto, con la medesima adesione, dal collega Simone Cairo, sindaco di Bresso (Milano). In provincia di Cremona l’altro Comune che ha aderito alla campagna di «Striscia» è quello di Pianengo. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400