Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Maxi archivio delle parrocchie

Nel Palazzo abbaziale verranno raggruppati i documenti storici di tutte le comunità della zona pastorale 5, oltre alla parte relativa ai magazzini saranno messe a disposizione due sale di consultazione per i cittadini

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

04 Settembre 2020 - 08:28

Maxi archivio delle parrocchie

CASALMAGGIORE (4 settembre 2020) - Un maxi archivio in cui centralizzare tutti gli archivi delle parrocchie appartenenti alla zona pastorale 5, di cui è vicario zonale don Davide Barili (cioè Casalmaggiore, Viadana, Bozzolo, Calvatone, Commessaggio, Dosolo, Gazzuolo, Gussola, Martignana di Po, Pomponesco, Rivarolo del Re, Rivarolo Mantovano, S. Martino dall’Argine, Sabbioneta, Spineda, Tornata, Torricella del Pizzo, con le varie frazioni). Questo, come conferma il parroco di Santo Stefano e San Leonardo don Claudio Rubagotti, «è l’obbiettivo cui stiamo lavorando per dare una destinazione al piano nobile del settecentesco Palazzo abbaziale di Casalmaggiore». Il modello al quale ispirarsi è rappresentato dall’archivio diocesano di Guastalla. Ci saranno due sale di consultazione sono così predisposte: una con una serie di tavoli dotati di computer per poter visionare il materiale già informatizzato (documentazione anagrafica), l’altra per la consultazione del materiale cartaceo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400