Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CALVATONE

Due incendi dolosi lungo l'argine dell'Oglio

Sono stati appiccati al limitare della riserva naturale Le Bine

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

31 Maggio 2020 - 09:17

Incendio

CALVATONE (31 maggio 2020) - Due incendi dolosi sono stati appiccati sabato sera lungo l’argine maestro del fiume Oglio, al limitare della riserva naturale Le Bine. A lanciare l’allarme, scattato intorno alle 20, è stata una cittadina di Calvatone, Greta Beretta, che ha avvertito Francesco Cecere, titolare dell’azienda agrituristica e responsabile dell’oasi naturale, il quale a sua volta ha chiamato i vigili del fuoco. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco volontari del distaccamento di Piadena Drizzona, che hanno anzitutto spento le fiamme lungo la scarpata esterna, rivolta verso il paese, nel punto interessato dal rogo più vicino alla strada provinciale 7 (quella che collega il centro abitato di Calvatone con il ponte sull’Oglio) per poi spostarsi di qualche centinaio di metri per domare l’altro rogo lungo la scarpata esterna, rivolta verso l’alveo del fiume. In supporto sono poi giunti i pompieri di Cremona. Grazie alla segnalazione e all’intervento dei pompieri i danni sono stati limitati. “Queste fasce di vegetazione non coltivate - ha commentato Cecere -, sono molto importanti per molte specie di farfalle e insetti impollinatori oltre che belle in sé, perché piene di fiori. Poteva andare molto peggio”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400