Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ACQUANEGRA SUL CHIESE

Lancia un petardo e nel parco brucia il manto sintetico, denunciato

La vicenda risale alla sera del 30 dicembre, quando l’uomo, dopo essere sceso dall’auto condotta da un amico, nei pressi del parco giochi comunale, buttava un fuoco d’artificio che provocava l'incendio

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

05 Gennaio 2020 - 08:35

Lancia un petardo e nel parco brucia il manto sintetico, denunciato

ACQUANEGRA SUL CHIESE (5 gennaio 2020) - I carabinieri hanno deferito all’Autorità Giudiziaria di Mantova un 31enne nato ad Asola ma residente a Solarolo Rainerio, per aver appiccato un incendio lanciando un fuoco d’artificio. La vicenda risale alla sera del 30 dicembre, quando l’uomo, dopo essere sceso dall’auto condotta da un amico, nei pressi del parco giochi comunale, lanciava un fuoco d’artificio che provocava l'incendio di una parte del manto sintetico del parco stesso. Il fuoco si auto estingueva da solo, ma il danno rimaneva ben visibile; infatti nei giorni successivi il Comune di Acquanegra, tramite il responsabile dell’ufficio tecnico, sporgeva formale denuncia. I militari, attraverso la visione delle telecamere di sorveglianza del Comune, sono velocemente risaliti all’autore del gesto, che ha ammesso le proprie colpe. Per lui è cosi scattata una denuncia a piede libero per “danneggiamento” e “accensione pericolosa”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Aletti.renzo

    06 Gennaio 2020 - 15:08

    Un uomo rimasto Bambino

    Report

    Rispondi