Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

GUSSOLA

Lavori in ritardo, il sindaco: vi chiedo scusa

Belli Franzini alla cittadinanza: massimo impegno per completare la ciclopedonale. Vanno meglio i cantieri del nuovo palatenda e della palestra a servizio delle scuole

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

20 Dicembre 2019 - 08:42

Lavori in ritardo, il sindaco: vi chiedo scusa

Il cantiere in via Madonnina a Gussola in ritardo di diversi mesi

GUSSOLA (20 dicembre 2019) - Da mesi a Gussola sono aperti dei cantieri per opere pubbliche importanti ma se ce ne sono alcuni, come quello per la realizzazione del nuovo Palatenda, che stanno procedendo a spron battuto, ce n’è uno che rappresenta un po’ un cruccio per l’amministrazione comunale, cioè quello per la riqualificazione di via Madonnina. «Ci impegniamo al massimo per completarlo — spiega il sindaco Stefano Belli Franzini — ma ci siamo scontrati, purtroppo, con diversi problemi legati ai tempi della burocrazia, a norme del Codice degli appalti pubblici, ad alcune difficoltà incontrare con la ditta appaltatrice ai dettami della Soprintendenza e al fatto che per il rifacimento dei sottoservizi sono coinvolte più ditte, che non possono lavorare in contemporanea. Domani (oggi, nda) Enel completerà la linea elettrica. Ci dispiace per i tre mesi di ritardo e per il disagio arrecato ai residenti, che comunque sono stati informati di tutto e che ringraziamo per la pazienza e la disponibilità che hanno dimostrato».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400