Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE. STORIE DI NATALE

Droga, dall’abisso alla rinascita

Intenso e toccante incontro con tre ospiti della Tenda di Cristo 2 che hanno raccontato la loro esperienza. L’iniziativa organizzata dalla Casalese Academy nell’ambito della serata «Non buttare il tuo talento»

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

15 Dicembre 2019 - 08:03

Droga, dall’abisso alla rinascita

CASALMAGGIORE (15 dicembre 2019) - Dall’abisso della droga alla rinascita. Intorno a questo filo conduttore si è sviluppata l’intensa serata organizzata nella sala convegni Dionigi Braga — messa a disposizione dall’Avis di Casalmaggiore — dalla Casalese Academy guidata dal presidente Damiano Tizzi e dall’allenatore del settore giovanile Gianluca Boni, con la partecipazione di tre ragazzi ospiti della Tenda di Cristo 2 di San Giovanni in Croce: Giovanni, Edson e Luca.
I protagonisti, introdotti da Giovanni Gardani, si sono raccontati a cuore aperto nell’ambito dell’evento intitolato, non a caso, «Non buttare il tuo talento», allestito per i 110 anni del sodalizio calcistico.
L’apertura è stata affidata a Tizzi, a Giada Lodi Rizzini, che effettua i colloqui per l’inserimento nella comunità di San Giovanni, e a Luca Maffi, responsabile della struttura e fondatore del gruppo RapGesuCristico, con un accento sul fatto che stanno sempre più aumentando le pericolosissime droghe tagliate chimicamente e che i guai nascono spesso da rapporti molto contrastati in famiglia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400