Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Bufera sui social: si lamenta dell’alta velocità ma viene sbeffeggiato

Roncadello: cartello di denuncia sul proprio furgone in via Canzio

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

12 Novembre 2019 - 08:16

VIA CANZO VELOCITA

CASALMAGGIORE (12 novembre 2019) - Ha deciso di rendere molto evidente il suo disappunto con un invito alla prudenza agli automobilisti dotati di piede pesante, ma è stato a sua bacchettato e sbeffeggiato via social dai residenti della zona che ne hanno contestato la condotta di parcheggio. Cornice della disfida telematica il gruppo Facebook ‘Sei di Casalmaggiore se...’ Una di questi ha pubblicato la foto di un furgone al quale è stato appeso un cartellone con la scritta ‘Via Canzio non è un’autostrada. Andare a 110 km/h è da criminali!!!’

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kgraffittarok

    12 Novembre 2019 - 09:05

    ...questo non toglie però la realtà: chi va a 110 all'ora su strade di paese, ma anche non di paese visto che il limite fissato è 90 km orari, resta e rimane un criminale.

    Report

    Rispondi