Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SAN GIOVANNI IN CROCE

In ospedale da un giorno, derubato delle onorificenze

Svaligiata l'abitazione di un 90enne

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

09 Novembre 2019 - 07:38

In ospedale da un giorno, derubato delle onorificenze

SAN GIOVANNI IN CROCE (9 novembre 2019) - In ospedale da un giorno, i ladri rubano le medaglie dei combattenti della Prima guerra mondiale. Il furto è avvenuto l'altro ieri mattina in via Ruggeri a San Giovanni in Croce, a pochi passi dalla piazza principale del paese. Vittima un ultra 90enne che vive solo e che al momento è ricoverato. Se l’entità del colpo è economicamente di poco conto, il valore affettivo di quanto rubato è decisamente importante.

I ladri hanno agito in pieno giorni tra le 10 e le 11, lasso di tempo in cui la casa è rimasta vuota tra la visita di un figlio e quella della nuora che vive a fianco. Quest'ultima ha sentito dei rumori sospetti e sapendo che l’abitazione era vuota è andata a vedere, accorgendosi subito del colpo e, probabilmente, mancando di poco i malviventi, che potrebbero essersi allontanati a piedi. Per entrare hanno forzato con un piede di porco la porta di ingresso che da sulla strada, incuranti del possibile passaggio di auto o di testimoni ed hanno messo a soqquadro tutta la casa. Pare che nessuno dei vicini si sia accorto di nulla.

Il furto è stato denunciato nella caserma dei carabinieri di Solarolo Rainerio.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • themitch

    10 Novembre 2019 - 08:42

    Incuranti dei passanti, ok, ma tanto cosa rischiano? Una denuncia? I domiciliari in un campo rom? Alla peggio una notte in galera!

    Report

    Rispondi