Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

GUSSOLA

Case comunali, riscaldamento ko e proteste

Il sindaco Belli Franzini: 'Stiamo lavorando'

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

29 Ottobre 2019 - 07:28

Case comunali, riscaldamento ko e proteste

GUSSOLA (29 ottobre 2019) - Da una settimana senza riscaldamento, scatta la protesta dei condomini. A portare all’attenzione del giornale la vicenda è un residente degli appartamenti comunali di Gussola, posti in via Mazzini 19. Appartamenti dove vivono 10 famiglie quasi tutte composte da anziani. «Il problema è all’impianto di riscaldamento – racconta uno dei residenti –, prima si pensava fosse la caldaia ma poi si è scoperto che sono delle canne nel sottosuolo e dunque la situazione è piuttosto complicata. La vicenda è stata segnalata in Municipio sabato 19. Si sono già visti i tecnici un paio di volte ma la situazione non è ancora stata risolta». Della situazione ne è consapevole anche l’amministrazione comunale, che ha avviato l’iter per la riparazione, consapevole dei disagi che sono in corso. «Per fortuna - commenta il sindaco Stefano Belli Franzini -, il problema è solo del riscaldamento, mentre acqua calda e gas ci sono. Non appena ricevuta la segnalazione, l’ufficio tecnico si è mosso per risolvere subito il problema e limitare al minino i disagi dei residenti».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400